BergamoNews it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

“L’Albero degli zoccoli sulla Rai, in prima serata: un omaggio ai bergamaschi”

La senatrice leghista Simona Pergreffi scrive all'ad Fabrizio Salini: "Sarebbe una bella testimonianza d’affetto e di solidarietà"

La senatrice della Lega Simona Pergreffi chiede la messa in onda sulle reti Rai del film simbolo della terra bergamasca, oggi martoriata dai contagi e dalle morti per il coronavirus, del capolavoro di Ermanno Olmi L’Albero degli zoccoli.

“Mi permetto di farti questa proposta in qualità di membro della Commissione di Vigilanza Rai, ma ancor di più da bergamasca – scrive la senatrice Pergreffi in una lettera indirizzata all‘ad della Rai Fabrizio Salini – in un momento drammatico per il nostro Paese e soprattutto per la mia città. Le strazianti immagini di Bergamo, la nuova Wuhan del mondo, con le colonne di camion militari pieni di bare e le chiese colme di feretri in attesa della cremazione, stanno facendo il giro di tutto il pianeta. Bergamo, oggi è una città martire, ma i bergamaschi sono gente decisa, tosta, che non molla di un centimetro”.

Per dare loro una testimonianza di affetto e solidarietà oltre che un messaggio di incoraggiamento, verso tutta la gente bergamasca, duramente provata, come tutti gli italiani, da questa terribile epidemia, la parlamentare della Lega chiede la messa in onda del capolavoro del regista bergamasco Ermanno Olmi su una delle tre principali reti Rai, possibilmente in prima serata.

La senatrice leghista Simona Pergreffi
Simona Pergreffi

Il film, premiato a Cannes nel ‘78 con la Palma d‘oro, è stato girato nella campagna bergamasca e racconta la vita contadina degli ultimi anni dell’Ottocento.

Interamente in dialetto, nella versione originale, è un film molto amato dalla gente bergamasca: “Sarebbe una bella testimonianza d’affetto e solidarietà nei confronti di tutti i bergamaschi” conclude la senatrice Pergreffi.

© Riproduzione riservata

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.