BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Grassobbio, l’appello di una famiglia: “I nostri appartamenti per medici e infermieri” foto

L'iniziativa del 22enne Giorgio e dei genitori: "A disposizione gratuitamente. Nel nostro piccolo speriamo di poter essere d’aiuto"

Cosa possiamo fare per essere d’aiuto, restando a casa? Questa è la domanda che si sono posti Giorgio, ventiduenne di Seriate, e la sua famiglia, che hanno deciso di mettere a disposizione del personale medico e sanitario due appartamenti di loro proprietà.

“Buongiorno a tutti – scrive Giorgio su Facebook – Se qualcuno ha contatti con medici, infermieri o oss che vengono da lontano per lavorare nei nostri ospedali e hanno bisogno di una sistemazione mi contatti pure al 3917964859, la offriamo gratuitamente”.

Si tratta di due monolocali situati in un condominio di via Roma a Grassobbio, nel cuore del paese. Le abitazioni, disponibili da subito fino alla fine di aprile, sono dotate di tutto il necessario: letto matrimoniale, cucina, bagno, lavatrice e asciugatrice.

“Negli appartamenti c’è ogni necessità per la vita quotidiana, sono in ordine e perfettamente puliti, pronti per essere abitati – ci tiene a precisare Giorgio -. In famiglia non siamo né medici, né infermieri. Questo il nostro modo di contribuire nel piccolo, speriamo di poter essere d’aiuto”.

Per chi fosse interessato, è possibile chiamare anche il numero 345 333 7945.

© Riproduzione riservata

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.