Emergenza Coronavirus, chiuso anche il lungolago di Endine - BergamoNews
Val cavallina

Emergenza Coronavirus, chiuso anche il lungolago di Endine

Il divieto è valido fino al 5 aprile 2020, salvo proroga

A seguito delle ordinanze del Ministero della Salute della Regione Lombardia, al fine di contrastare la diffusione del contagio del virus Covid-19, i Comuni di Endine Gaiano, Monasterolo del Castello, Ranzanico  e Spinone al Lago hanno vietato l’accesso e l’utilizzo dei percorsi pedonali sul lungolago.

Il divieto è valido fino al 5 aprile 2020, salvo proroga. “I percorsi a lago – spiegano le amministrazioni – sono da considerarsi parchi pubblici, quindi soggetti ai medesimi divieti e alle medesime sanzioni (in caso di non rispetto del divieto ndr) previsti dalle suddette ordinanze”.

commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI

Per favore, disabilita AdBlock per continuare a leggere.

Bergamonews è un quotidiano online gratuito che non riceve finanziamenti pubblici: l’unica fonte di sostegno del nostro lavoro è rappresentata dalle inserzioni pubblicitarie, che ci permettono di esistere e di coprire i costi di gestione e del personale.
Per visualizzare i nostri contenuti, scritti e prodotti da giornalisti a tempo pieno, non chiediamo e non chiederemo mai un pagamento: in cambio, però, vi preghiamo di accettare la presenza dei banner, per consentire a Bergamonews di restare un giornale gratuito.
Vuoi continuare a leggere BergamoNews senza pubblicità? Scopri come su bergamonewsfriends.it