Francesco Facchinetti: "La mia Bergamo sta soffrendo ma si rialzerà: forza!" - BergamoNews
Messaggio d'amore

Francesco Facchinetti: “La mia Bergamo sta soffrendo ma si rialzerà: forza!”

Il cantante e dj bergamasco in un video parla alla sua città: "Di una cosa sono sicuro: Bergamo ce la farà, perchè ci sono i bergamaschi che sono un popolo unico, che ti guarda sempre negli occhi"

Un messaggio d’amore, di chi non dimentica le sue origini: lo ha fatto Francesco Facchinetti dalla propria pagina Facebook, rivolgendosi alla città dove è cresciuto e che oggi, più di altri, sta soffrendo l’epidemia di Coronavirus.

“La mia Bergamo sta soffrendo. Il posto dove sono cresciuto e dove ho passato gran parte della mia vita sta soffrendo. Perchè l’epicentro di questo virus maledetto che non guarda in faccia a nessuno è proprio lì, in mezzo ai miei parenti, alle persone che amo, in mezzo alla mia Bergamo. Tutti noi bergamaschi stiamo perdendo amici, persone a cui vogliamo bene, parenti. Tutti. Alla mattina abbiamo paura a prendere in mano il telefono e leggere qualche messaggio o rispondere a qualche telefonata perchè sappiamo che dietro ci potrebbe essere una brutta notizia. Quello che vedete o leggete è la verità, forse anche peggio. Di una cosa sono sicuro: Bergamo ce la farà, perchè ci sono i bergamaschi che sono un popolo unico, che ti guarda sempre negli occhi. Talmente abituato a lavorare tutti i giorni che puoi leggere la storia di ognuno dalle sue mani. Popolo abituato a girare a testa alta perchè non fa nulla di male, il bergamasco ha un’etica e una morale incredibile. popolo abituato a rimboccarsi le maniche. Io penso a mio nonno Giuseppe, Pino: fece una guerra che non voleva fare, andò in Russia, una battaglia inutile e già persa in partenza. In migliaia partirono da Bergamo, alpini, fieri: tornarono in poche centinaia. Ma nonostante questo mio nonno come tanti altri nonni d’Italia costruì una famiglia: diede amore e forza alla propria famiglia, perchè è quello che ogni buon padre di famiglia deve fare. Sono sicuro che Bergamo farà questo: si rialzerà, forza Bergamaschi! Vi abbraccio Bergamo, forza, forza!”.

IL VIDEO

leggi anche
  • Prevenzione coronavirus
    Bergamo, non rispetta il decreto: la questura chiude bar in via Autostrada
    Polizia volante nostra
  • Coronavirus e solidarietà
    Lidl Italia dona mezzo milione al Papa Giovanni e al Sacco
    Lidl
  • Il video
    Ladri in casa di Francesco Facchinetti: “Eccoli, ero pronto a uccidere”
    Ladro in casa di Francesco Facchinetti
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI

Per favore, disabilita AdBlock per continuare a leggere.

Bergamonews è un quotidiano online gratuito che non riceve finanziamenti pubblici: l’unica fonte di sostegno del nostro lavoro è rappresentata dalle inserzioni pubblicitarie, che ci permettono di esistere e di coprire i costi di gestione e del personale.
Per visualizzare i nostri contenuti, scritti e prodotti da giornalisti a tempo pieno, non chiediamo e non chiederemo mai un pagamento: in cambio, però, vi preghiamo di accettare la presenza dei banner, per consentire a Bergamonews di restare un giornale gratuito.
Vuoi continuare a leggere BergamoNews senza pubblicità? Scopri come su bergamonewsfriends.it