Da Promoserio raccolta per donare un respiratore all’ospedale di Piario - BergamoNews
Valle seriana

Da Promoserio raccolta per donare un respiratore all’ospedale di Piario

Creare una rete di supporto e condivisione tra tutti gli operatori e le persone che vivono questo territorio – dice Maurizio Forchini, presidente dell’Agenzia - è la mission principale di Promoserio"

Promoserio lancia una campagna di raccolta fondi per aiutare l’Ospedale di Piario con l’acquisto di un respiratore da terapia intensiva. L’agenzia di sviluppo di Valseriana e val di Scalve, coinvolgendo i propri soci, “intende così mettere in atto un piccolo gesto che può però contribuire ad alleggerire il lavoro di medici, infermieri e tutto il personale sanitario che in queste settimane ha aiutato senza sosta la popolazione e continuerà a fronteggiare l’emergenza nei prossimi giorni.

Creare una rete di supporto e condivisione tra tutti gli operatori e le persone che vivono questo territorio – dice Maurizio Forchini, presidente dell’Agenzia – è la mission principale di Promoserio e oggi più che mai vogliamo contribuire a una causa estremamente importante”.

“Il territorio bergamasco e la ValSeriana in particolar modo sono drammaticamente colpiti dall’emergenza del coronavirus – continua Forchini -. Negli ospedali la situazione è di estrema difficoltà: mancano respiratori, dispositivi di protezione, mancano posti letto. Bergamo e Alzano, veri baluardi sanitari nel fronteggiare l’emergenza, sono già stati oggetto di straordinaria generosità e solidarietà, ma gli ospedali periferici stanno affrontando la stessa emergenza con le stesse difficoltà. Promoserio, anche così, vuole perseguire la propria mission”.

PromoSerio via Europa 111/c – 24028 Ponte Nossa (BG) – tel: 035 704063 fax: 035/0662593 P.I. E C.F.

03702560164 www.valseriana.eu – infopoint@valseriana.eu

Conto corrente 10139 presso BANCO BPM SPA – FILIALE DI CLUSONE

IBAN: IT50J0503452910000000010139

CAUSALE “DONAZIONE – EMERGENZA CORONAVIRUS” seguito da nome cognome

leggi anche
  • Coronavirus
    I sindaci della Valseriana: “Oltre le nostre forze, chiamati a gestire una calamità”
    Un pomeriggio a Nembro, che aspetta...
  • Coronavirus
    Il presidente Mattarella chiama Gori: “Sono vicino ad ogni bergamasco”
    Il presidente Mattarella in Città Alta
  • Il via libera
    Gallera: ci sono medici cinesi, ora può partire l’ospedale da campo a Bergamo
    ospedale da campo
  • Coronavirus
    ValSeriana, la rinascita passa tra campi e sapori: “Ripartire valorizzando il territorio”
    rostrato di Rovetta
  • Hospitality social awards
    Promoserio tra i 5 finalisti del premio nazionale dell’ospitalità
    promoserio
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI

Per favore, disabilita AdBlock per continuare a leggere.

Bergamonews è un quotidiano online gratuito che non riceve finanziamenti pubblici: l’unica fonte di sostegno del nostro lavoro è rappresentata dalle inserzioni pubblicitarie, che ci permettono di esistere e di coprire i costi di gestione e del personale.
Per visualizzare i nostri contenuti, scritti e prodotti da giornalisti a tempo pieno, non chiediamo e non chiederemo mai un pagamento: in cambio, però, vi preghiamo di accettare la presenza dei banner, per consentire a Bergamonews di restare un giornale gratuito.
Vuoi continuare a leggere BergamoNews senza pubblicità? Scopri come su bergamonewsfriends.it