BergamoNews it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Conte telefona ancora alla direttrice del Papa Giovanni: “Chiesto misure più drastiche”

Maria Beatrice Stasi parla del colloquio telefonico col premier, il secondo in cinque giorni: "Troppe persone si muovo ancora per lavoro, bisogna fare qualcosa"

Domenica 15 marzo la prima chiamata, per esprimere vicinanza e annunciare l’arrivo di aiuti dal resto d’Italia. Venerdì 20 marzo, a cinque giorni di distanza, il premier Giuseppe Conte ha telefonato nuovamente alla direttrice generale del Papa Giovanni di Bergamo Maria Beatrice Stasi.

La chiamata, spiega l’ufficio stampa dell’ospedale, per rinnovare la vicinanza del Paese a Bergamo e avere notizie e aggiornamenti sulla situazione.

La dottoressa Stasi, grata della solidarietà, ha rappresentato la drammaticità della situazione: “Il nostro pronto soccorso ogni giorno ha un numero di accessi quasi insostenibile. Servono misure drastiche, sono ancora troppe le persone che si muovono per motivi di lavoro, occorre ridurre ulteriormente le occasioni d’incontro”.

© Riproduzione riservata

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.