BergamoNews it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Luca Viscardi lotta al Papa Giovanni: “Grazie a medici e infermieri, sempre presenti e attenti”

Il brillante e amato conduttore radiofonico nonché grande esperto di novità tecnologiche, da 9 giorni è ricoverato all'ospedale di Bergamo per il Covid 19

Luca Viscardi, il brillante e amato conduttore radiofonico nonché grande esperto di novità tecnologiche, da 9 giorni è ricoverato in ospedale, al Papa Giovanni di Bergamo, per il Covid 19. Non è in terapia intensiva, ma ha l’ossigeno a causa della polmonite causata dal Coronavirus.

Non può parlare perché ha il respiro corto, è sottoposto alle terapie di protocollo, è stazionario, “per fortuna non peggiora – spiega la moglie Tatiana Menni – ed è in attesa di miglioramenti che i dottori si augurano arrivino con il tempo”.

Luca, assicura Tatiana, avrebbe piacere a ringraziare tutto il reparto Covid: infermieri e dottori che veramente straordinari per disponibilità e gentilezza e professionalità: “Mi scrive ogni giorno, anche se non molto perché è molto provato dalle terapie, molto forti. Mi scrive che, nonostante il collasso che sta passando il reparto, ha sempre una risposta a ogni piccola esigenza. Cercano di migliorargli la qualità dell’ossigeno, l’umore, lo assistono per ogni tipo di effetto collaterale. Non manca mai la loro assistenza”.

La compagna della sua vita è a casa: “Non posso andarlo a trovare, ma quasi ogni giorno vengo chiamata dal personale medico per aggiornamenti, anche se stazionari”.

“Stanno facendo veramente tanto vogliamo ringraziarli pubblicamente. Un GRAZIE a tutti loro, che sono meravigliosi, sarà di buon auspicio anche alla guarigione di Luca, che speriamo arrivi presto”.

© Riproduzione riservata

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.