Quantcast
Coronavirus, Michela Moioli piange nonna Camilla: “È impossibile elaborare il dolore” - BergamoNews
La testimonianza

Coronavirus, Michela Moioli piange nonna Camilla: “È impossibile elaborare il dolore”

La campionessa olimpica ha raccontato in un'intervista all'Ansa le ore drammatiche vissute dopo la vittoria della terza Coppa del Mondo di snowboard cross

Sono giorni difficili per Michela Moioli che, dopo aver conquistato la terza Coppa del Mondo di snowboard cross, ha vissuto uno dei momenti più complessi della sua vita.

Nella notte fra sabato 14 e domenica 15 marzo è scomparsa l’amata nonna Camilla, spentasi all’età di 85 anni alla Rsa Fondazione Martino Zanchi di Alzano Lombardo dove era ricoverata da tempo.

La notizia ha sconvolto la campionessa olimpica che, a poche ore di distanza del suo rientro dalla Svizzera, non ha avuto nemmeno il tempo di farle visita un’ultima volta a causa delle restrizioni imposte per affrontare il Coronavirus.

È impossibile elaborare il dolore – ha confessato la 24enne seriana in un’intervista all’agenzia Ansa -. Non si può andare in ospedale a salutarli, il funerale è durato appena 5 minuti: cimitero, benedizione del parroco e tutto finito senza potersi nemmeno raccogliere in famiglia”.

L’emergenza sanitaria ha toccato particolarmente la giovane bergamasca che, di fronte a questa drammatica situazione, non ha nascosto la propria preoccupazione per il proprio paese d’origine.

Mancano le bare, si sentono solo sirene e campane a morto, una situazione che nessuno di noi si sarebbe aspettato di vivere e poi ci sono persone come le nonnine che, sprezzanti del pericolo, si mettono in coda tutte vicine e senza mascherine per andare al camioncino che vende cibo – ha aggiunto la fuoriclasse orobica -. Siamo tutti a rischio, esco solo per fare la spesa, mi dedico al giardinaggio e mi alleno a casa”.

Il pensiero dell’azzurra va ora al nonno materno che da oltre una settimana combatte in ospedale contro il Covid-19: “Adesso speriamo per nonno Antonio. Quando tutto sarà poi finito, sarà più bello sentirsi italiani. Le persone saranno migliori, più altruiste”.

Vuoi leggere Bergamonews senza pubblicità?
Iscriviti a Friends! la nuova Community di Bergamonews punto d’incontro tra lettori, redazione e realtà culturali e commerciali del territorio.
L'abbonamento annuale offre numerose opportunità, convenzioni e sconti con più di 120 Partner e il 10% della quota di iscrizione sarà devoluta in beneficenza.
Scopri di più, diventiamo Amici!
leggi anche
ospedale da campo
Il titolare delle autonomie
Il ministro Boccia: “L’ospedale di Bergamo necessario, medici da altre regioni”
Silvia Persico- Giro della Campania in Rosa 2019
La ciclista di cene
Silvia Persico racconta la lotta col Covid-19: “A letto per 23 giorni, ho voglia di correre”
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI