Fuori casa senza valido motivo, due giovani scovati con cocaina in auto - BergamoNews
Martedì sera

Fuori casa senza valido motivo, due giovani scovati con cocaina in auto

Si tratta di A. A. classe 1991, disoccupato, e C. F., classe 1987, anch'esso disoccupato, già noto alle forze dell’ordine per stupefacenti dal 2008

Nella tarda serata di martedì 17 marzo i carabinieri della stazione di Sovere hanno tratto in arresto, per detenzione ai fni di spaccio di sostanza stupefacente, A. A. classe 1991, disoccupato, celibe e censurato per reati inerenti gli stupefacenti e denunciato per medesimo reato C. F., classe 1987, celibe, disoccupato, già noto alle forze dell’ordine per stupefacenti dal 2008.

Durante un posto di controllo, lungo la S. S. 42 in direzione Casazza, volto al rispetto di quanto previsto dal decreto del governo, i carabinieri della stazione di Sovere hanno fermato un’autovettura Alfa 147 intestata ad A. A., con a bordo C. F.

Dopo aver chiesto i motivi per i quali si trovassero lì da Artogne (Bs), dove risiedono, i due hanno ammesso di essere in giro senza giustificazioni.

Vedendo l’atteggiamento dei due, i militari li hanno perquisiti e hanno trovato ad A. A. 16 grammi di cocaina suddivisa in 4 dosi in un portafoglio e a C. F. 1 grammo della stessa sostanza nella tasca dei pantaloni.

Lo stupefacente è stato sequestrato e ad A. A. è stato imposto l’obbligo di dimora ad Artogne.

commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI

Per favore, disabilita AdBlock per continuare a leggere.

Bergamonews è un quotidiano online gratuito che non riceve finanziamenti pubblici: l’unica fonte di sostegno del nostro lavoro è rappresentata dalle inserzioni pubblicitarie, che ci permettono di esistere e di coprire i costi di gestione e del personale.
Per visualizzare i nostri contenuti, scritti e prodotti da giornalisti a tempo pieno, non chiediamo e non chiederemo mai un pagamento: in cambio, però, vi preghiamo di accettare la presenza dei banner, per consentire a Bergamonews di restare un giornale gratuito.
Vuoi continuare a leggere BergamoNews senza pubblicità? Scopri come su bergamonewsfriends.it