Quantcast
Seriate, fuga di gas ed esplosione: muore 27enne, distrutta palazzina - BergamoNews
Lunedì mattina

Seriate, fuga di gas ed esplosione: muore 27enne, distrutta palazzina fotogallery video

Un boato fortissimo alle 8.30: sul posto carabinieri e vigili del fuoco. Ci sono anche due feriti

Aveva 27 anni il ragazzo morto in seguito all’esplosione fortissima, improvvisa, che ha interrotto il silenzio di lunedì 16 marzo a Seriate.

Il boato, attorno alle 8.30, da un appartamento al primo piano di una palazzina di via Dante, sventrato completamente con ingenti danni anche ai locali commerciali posti al piano terra.

L’abitazione era di proprietà della vittima stessa, G. G., classe 1992, e all’interno erano in corso dei lavori di manutenzione.

La violenza dell’esplosione, all’origine della quale ci sarebbe un guasto a una caldaia, ha fatto saltare vetri e tegole, scagliati a decine di metri di distanza, ricoprendo quasi completamente la strada. Oltre al 27enne deceduto altre due sono rimaste ferite.

Sul posto si sono precipitati carabinieri, vigili del fuoco e anche l’elisoccorso.

esplosione seriate
foto Mirko M.

La causa potrebbe essere una fuga di gas: inizialmente si pensava a una bombola ma al momento non ne sono state trovate.

Gli inquirenti sono al lavoro per ricostruire l’esatta dinamica e le cause di quanto accaduto.

Nel video, girato da un testimone, i primi drammatici momenti dopo l’esplosione, con l’arrivo dei vigili del fuoco.

Vuoi leggere Bergamonews senza pubblicità?
Iscriviti a Friends! la nuova Community di Bergamonews punto d’incontro tra lettori, redazione e realtà culturali e commerciali del territorio.
L'abbonamento annuale offre numerose opportunità, convenzioni e sconti con più di 120 Partner e il 10% della quota di iscrizione sarà devoluta in beneficenza.
Scopri di più, diventiamo Amici!
Più informazioni
leggi anche
Generico giugno 2020
Il piano
Pedrengo, rubano bici da mille euro: nei guai due minorenni della zona
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI