BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Emergenza Coronavirus, Boltiere potenzia i servizi a domicilio

In questo momento di difficoltà il Comune di Boltiere sta potenziando i servizi domiciliari

Le parole d’ordine ribadite durante tutta la settimana sono state queste: restate a casa.

Per fronteggiare l’emergenza sanitaria causata dal diffondersi del virus Covid-19 cosiddetto “Coronavirus” è necessario che la popolazione rimanga il più possibile nelle proprie abitazioni, uscendo solamente per lo stretto necessario.

Questo è stato ribadito con un comunicato effettuato nella giornata di ieri anche dal Sindaco di Boltiere Osvaldo Palazzini. Il quale con una lettera diffusa sul sito web del comune e sulle pagine ufficiali social comunali si è rivolto a tutti i cittadini, pregando loro di rimanere nelle proprie abitazioni.

Un comunicato attraverso il quale è stato lanciato un appello a tutta la popolazione boltierese di individuare le persone che necessitano di aiuto. Il Sindaco chiede sostegno a tutta la cittadinanza, di comunicare le situazioni di comprovata necessità, soprattutto anziani che al momento richiedono di un forte aiuto. Si pregano tutte le persone di comunicare questi nominativi ai Servizi Sociali Comunali chiamando il numero 035806161 Int. 3.

Grazie poi all’aiuto dell’Associazione San Martino e dei ragazzi del BIP (Boltiere in Progress) il comune ha potuto rafforzare i servizi domiciliari alle persone che in questo momento ne hanno più bisogno. Proprio i ragazzi di Boltiere in Progress sostengono che: “ci siamo offerti di collaborare poiché ci siamo sentiti chiamati in causa in una situazione come questa, dove sono gli anziani a essere a rischio e i giovani come noi possono dare una mano. Ringraziamo tutti quelli che si metteranno in gioco insieme a noi per creare con azioni semplici una rete di aiuto che contribuisca a sedimentare il senso di comunità nel nostro paese”.

L’ amministrazione comunale desidera quindi ringraziare tutti coloro che si stanno attivando positivamente per essere di sostegno in questa situazione di emergenza.

Alcuni negozi del paese hanno poi dato la possibilità di poter effettuare spesa d’asporto:

– Dolce e Salato – 035/806786 – consegna spesa a domicilio.
– Ortofrutta di Stucchi – 334/9755634 – 333/3099165 – consegna spesa a domicilio.
– Non Solo Frutta di Licia – 339/5323178 – consegna spesa a domicilio.
– Sigma Superstore – è possibile ordinare la spesa e passare a ritirarla quando è pronta. Gli ordini si accettano dalle 12.00 alle 18.00 chiamando questi numeri  334.8590367 – 345.3598707 – 035.4824663. E’ possibile inviare ordini anche con whatsapp.  Quando la spesa è pronta  verrà comunicato al cliente  l’importo della spesa e l’ora in cui può passare per il ritiro.
– Conad Boltiere – è possibile ordinare la spesa (massimo 15 prodotti) prenotando al numero 035/4823961 o mandando una mail a boltiere@conadcentronord.it dalle 8.00 alle 14.00.  Il ritiro potrà essere effettuato al box informazioni il giorno successivo dalle 9.00 alle 14.00 (non è possibile pagare con buoni pasto).

 

Pubblicazione effettuata con il contributo del Comune di Boltiere

© Riproduzione riservata

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.