Quantcast
Coronavirus, Ubi e Ascom mettono a disposizione finanziamenti per commercianti e albergatori - BergamoNews
Fino a 100mila euro

Coronavirus, Ubi e Ascom mettono a disposizione finanziamenti per commercianti e albergatori

UBI Banca adotta con effetto immediato misure di sostegno alle attività commerciali di Bergamo e provincia impattate dalle misure di contenimento della diffusione del contagio.

Ubi Banca, in collaborazione con Ascom Bergamo, rende disponibili finanziamenti ad hoc destinati agli esercizi commerciali e alle imprese turistico alberghiere di Bergamo e provincia.

Le intese, volte a sostenere le necessità di liquidità ed investimenti da parte delle aziende del territorio, prevedono l’erogazione di finanziamenti chirografari per un massimo di 100mila euro, con durata massima di 36 mesi, di cui 6 mesi di pre-ammortamento e garanzia diretta su patrimonio di Fogalco Bergamo o Asconfidi Lombardia. Le richieste avranno priorità e potranno godere di un’istruttoria e condizioni privilegiate (azzeramento spese di istruttoria ed incasso rata). Eventuali richieste in deroga, saranno prontamente valutate dalla Banca, caso per caso.

Le Filiali Ubi Banca presenti sul territorio sono a disposizione per soddisfare le richieste di accesso a tali finanziamenti, individuando la migliore soluzione di supporto finanziario, in relazione alle specifiche esigenze.

“Anche in questa situazione straordinaria e particolarmente complessa – dichiara Luca Gotti, Responsabile Macro Area Territoriale Bergamo e Lombardia Ovest di UBI Banca – la Banca continuerà a dare risposte concrete ed efficaci ai bisogni del territorio, supportando le necessità del tessuto imprenditoriale, in stretta sinergia con le Associazioni categoriali, per sconfiggere insieme questa fase critica. Per superarla è quindi fondamentale adottare idonei provvedimenti per contrastare il rallentamento dell’economia e consolidare il rapporto tra Banca e imprese”.

“Mi unisco a Luca Gotti, responsabile Macro Area Territoriale Bergamo e Lombardia Ovest di Ubi Banca, al presidente di Ascom-Confcommercio Giovanni Zambonelli ed a Fogalco Asconfidilombardia, garanzia di credito per le imprese, nel mettere a disposizione quanto sarà necessario per raggiungere il fine, da sempre perseguito, di supportare e, purtroppo in questo frangente, aiutare gli imprenditori a superare questa difficile situazione che tocca e toccherà pesantemente tutti” dichiara Riccardo Martinelli, presidente Fogalco Bergamo.

Vuoi leggere Bergamonews senza pubblicità?
Iscriviti a Friends! la nuova Community di Bergamonews punto d’incontro tra lettori, redazione e realtà culturali e commerciali del territorio.
L'abbonamento annuale offre numerose opportunità, convenzioni e sconti con più di 120 Partner e il 10% della quota di iscrizione sarà devoluta in beneficenza.
Scopri di più, diventiamo Amici!
leggi anche
Soldi
Emergenza coronavirus
Ubi Banca, concessione di nuove forme di credito alle imprese
credem nazzareno gregori
Emergenza coronavirus
Credem pronti 33 milioni di finanziamenti per imprese e famiglie bergamasche
Generico maggio 2020
Seriate
“Dopo 108 anni non riapro il mio albergo-ristorante: è ancora presto”
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI