BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Tenaris Dalmine, i lavoratori chiedono la chiusura dell’azienda

"Inoltre, visto il ruolo centrale che ricopre Tenaris Dalmine all’interno del tessuto sociale del nostro territorio, chiediamo che l’Azienda si faccia portavoce di questo messaggio con tutte le istituzioni"

Più informazioni su

Rsu e Rls di Tenaris Dalmine chiede ai vertici aziendali la sospensione di tutte le attività lavorative per prevenire i contagi da Coronavirus. Questo il comunicato diffuso nella serata di mercoledì dai lavoratori dello stabilimento dalminese:

Il costante peggioramento della situazione sanitaria a livello nazionale e in particolar modo nella nostra provincia e che sta portando al collasso le strutture ospedaliere, sta colpendo nel profondo tutti noi.

Molti colleghi per problemi di salute, per problemi di gestione familiare o per mancanza di serenità mentale, sono a casa in malattia o in ferie.

Sugli impianti ci sono organici sempre più ridotti e le persone sono sempre più sotto stress con seri rischi per la sicurezza delle persone.

Inoltre scarseggiano anche alcuni DPI e prodotti per igienizzare le superfici rendendo ancora più difficile la gestione della situazione.

In queste ore Cgil Cisl e Uil della Lombardia, il Presidente della regione Lombardia e anche molti imprenditori hanno chiesto a gran voce di fermare tutte le attività non di prima necessità per almeno 15 giorni.

Anche noi come RSU di Tenaris Dalmine, come più volte richiesto in queste settimane, riteniamo che questa sia l’unica strada percorribile in questo momento.

Pertanto chiediamo all’Azienda di valutare urgentemente la sospensione immediata di tutte le attività lavorative per il tempo dovuto.

Inoltre, visto il ruolo centrale che ricopre Tenaris Dalmine all’interno del tessuto sociale del nostro territorio, chiediamo che l’Azienda si faccia portavoce di questo messaggio con tutte le istituzioni.

© Riproduzione riservata

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.