BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Sarnico, il punto vendita ex Auchan cambia volto e diventa Conad

La provincia di Bergamo al centro di un altro cambio insegna frutto dell’accordo sottoscritto da Conad e Auchan per il passaggio delle attività di quest’ultima.

L’Auchan di Sarnico è stato riconvertito a tempo record grazie anche agli ex addetti della catena francese – per i quali nella nuova gestione sono stati mantenuti gli impegni occupazionali – che hanno collaborato alla riorganizzazione completa del punto di vendita al fine di poterlo riaprire nei tempi prefissati. Dalla mattina di mercoledì 11 marzo alle 8, è aperto al pubblico e veste l’insegna Conad.

All’interno sono presenti tutti i reparti per una spesa completa e di qualità, ognuno caratterizzato da un’ambientazione specifica. Grande attenzione è stata posta all’offerta di prodotti freschi e freschissimi, italiani, con un significativo cambio di indirizzo rispetto alla precedente gestione. Spazio anche al biologico e salutistico (gluten free e senza lattosio) e alle tante eccellenze delle produzioni locali, a conferma della sensibilità che Conad nutre per la valorizzazione dei prodotti a km 0.

In occasione della riapertura sono state attivate alcune isole promozionali che contribuiranno a rendere ancor più attraente i “nuovi” punti di vendita Conad.

“Prosegue il piano delle aperture frutto delle nuove politiche di crescita e sviluppo intraprese da Conad Centro Nord in Lombardia”, sottolinea l’amministratore delegato di Conad Centro Nord Ivano Ferrarini.Un territorio in cui vogliamo essere sempre più il punto di riferimento per convenienza, qualità e servizi. Crediamo in questo impegno che rappresenta l’elemento chiave alla base dei successi ottenuti dalla nostra insegna. Il cliente troverà risposte convenienti e moderne, con massima attenzione alla centralità dei freschi e al legame con il territorio. Un doveroso ringraziamento va a tutti coloro che hanno lavorato con grande professionalità e collaborazione per permettere la riapertura con le nuove insegne in tempi brevi e con obiettivi così sfidanti”.

I punti vendita Conad rispondono a esigenze quotidiane di consumo, oltre che per fare conoscere e valorizzare l’eccellenza tipica dell’agroalimentare regionale. L’offerta enogastronomica territoriale è una motivazione sempre più forte, che fa riferimento al buon cibo e all’italianità delle migliori produzioni.

© Riproduzione riservata

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.