BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Spaccio e rispetto dell’ordinanza anti-coronavirus: maxi controlli dei carabinieri a Romano

Denunciato un 41enne del posto trovato con hashish, marijuana e cocaina

Sono partiti sabato pomeriggio e si sono prolungati fino a tarda serata i controlli di una dozzina di Carabinieri della Compagnia di Treviglio a Romano, per contrastare il fenomeno della vendita e del consumo di droga tra i giovani, di solito in crescita durante il weekend. L’attenzione dei militari è stata estesa anche ai bar della zona per verificare l’applicazione dell’ordinanza restrittiva emessa per contrastare la diffusione del contagio da coronavirus, e agli automobilisti in transito. Sono stati fermati e controllati 21 veicoli, verificando oltre 40 persone.

Durante le attività di osservazione, i Carabinieri notando un via vai di persone quanto meno strano da un’abitazione prossima alla stazione ferroviaria hanno deciso di farvi ingresso per controllare cosa stesse succedendo. Sul tavolo della cucina, come fosse una tavola bandita per il pranzo, hanno invece trovato apparecchiati hashish (20 grammi circa), marijuana (10 gr. circa) e cocaina (5 gr. circa), due bilancini e oltre 500 euro in banconote da piccolo taglio che P. C. 41enne del posto, non sapendone giustificare la provenienza si è visto sequestrare quale somma di provenienza illecita. L’uomo è stato anche denunciato.

Nell’ambito dello stesso servizio straordinario di controllo del territorio, i Carabinieri hanno rintracciato ed eseguito una ordinanza di custodia cautelare in carcere a carico di un cittadino colombiano, R.C.W. di 33 anni, temporaneamente domiciliato a Fara Olivana con Sola, imputato per maltrattamenti nei confronti della propria ex compagna, una 43enne di Romano. L’uomo è stato tradotto portato in carcere a Bergamo, in attesa che il processo faccia il suo corso.

Controlli di questo tipo – fanno sapere dal comando – continueranno nei prossimi giorni.

© Riproduzione riservata

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.