Quantcast
Don Fausto Resmini in terapia intensiva all'Humanitas Gavazzeni - BergamoNews
Bergamo

Don Fausto Resmini in terapia intensiva all’Humanitas Gavazzeni

Un altro sacerdote (amatissimo) colpito da coronavirus dopo don Davide Rota, il secondo del Patronato San Vincenzo, quella realtà in prima linea da sempre per dare aiuto e rifugio ai più poveri e soli

Don Fausto Resmini è ricoverato in terapia intensiva all’Humanitas Gavazzeni di Bergamo. Lo scrive Il Corriere della Sera nelle sue pagine di Bergamo.

Un altro sacerdote (amatissimo) colpito da coronavirus dopo don Davide Rota, il secondo del Patronato San Vincenzo, quella realtà in prima linea da sempre per dare aiuto e rifugio ai più poveri e soli.

Mentre don Davide veniva dimesso, alla clinica cittadina entrava don Fausto, 67 anni, che è stato portato in terapia intensiva in condizioni serie, ma in via di miglioramento.

Non ha contratto il Covid-19 il vescovo Francesco Beschi che si è sottoposto al tampone dopo aver visitato la mensa del patronato prima che don Davide venisse ricoverato

Vuoi leggere Bergamonews senza pubblicità?
Iscriviti a Friends! la nuova Community di Bergamonews punto d’incontro tra lettori, redazione e realtà culturali e commerciali del territorio.
L'abbonamento annuale offre numerose opportunità, convenzioni e sconti con più di 120 Partner e il 10% della quota di iscrizione sarà devoluta in beneficenza.
Scopri di più, diventiamo Amici!
leggi anche
Fausto Resmini
Chiesa in lutto
È morto don Fausto Resmini, la sua vita accanto agli ultimi
Humanitas
Dentro l'emergenza
Enel Cuore e Fondazione Humanitas si uniscono per far fronte al Coronavirus
Generico maggio 2020
La decisione del ministro
Il carcere di Bergamo intitolato a don Fausto Resmini, il prete degli ultimi stroncato dal Coronavirus
Voci dalla zona rossa, Moroni: “In un libro ho raccolto le testimonianze della pandemia”
L'intervista
Voci dalla zona rossa, Moroni: “In un libro ho raccolto le testimonianze della pandemia”
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI