BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Val Brembilla, si perde durante una passeggiata: ritrovato senza vita in un burrone

Piergiorgio Mostosi, 75 anni, abitava a Villa d'Almè con la moglie

Si è conclusa in tragedia la ricerca di Piergiorgio Mostosi, l’uomo di 75 anni del quale non si avevano più notizie da mercoledì 4 marzo.

L’uomo, residente a Villa d’Almè, era uscito di casa nella giornata di mercoledì per fare una passeggiata in Val Brembilla.

Giovedì 5 hanno preso il via le ricerche, con l’unità di comando locale situata nella caserma dei Vigili del Fuoco di Zogno. Dopo due giorni di lavoro, il 75enne è stato trovato a terra in un dirupo.

Secondo le prime informazioni l’uomo, trovandosi in difficoltà, al calar della notte avrebbe seguito le luci del paese di Zogno per tentare di ritrovare l’orientamento; purtroppo qualcosa è andato storto ed è finito poi in un dirupo.

Il tragico ritrovamento è avvenuto nel pomeriggio di venerdì 6 marzo. Il cadavere del 75enne è stato recuperato con l’ausilio del verricello dall’elicottero dei Vigili del fuoco.

Numerose le persone che, dopo l’allarme lanciato dalla moglie preoccupata, hanno partecipato alle ricerche condotte dai Vigili del Fuoco: tecnici del soccorso Alpino, nuclei cinofili e protezione civile coordinata dalla colonna mobile provinciale.

© Riproduzione riservata

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.