BergamoNews it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

L’Unione europea vara una task force per l’emergenza coronavirus

La Commissione europea inaugurerà anche un nuovo sito internet in cui sarà possibile leggere e approfondire tutte le principali notizie riguardanti il coronavirus all'interno dell'Unione Europea.

La presidente della Commissione europea, Ursula von der Leyen, ha annunciato lunedì il lancio di una task force per l’Europa per affrontare l’emergenza coronavirus.

Tra i suoi componenti anche il Commissario Ue agli Affari economici, Paolo Gentiloni.

“Il livello di pericolo è ora passato da moderato ad alto”, ha dichiarato la von der Leyen. La Commissione europea inaugurerà anche un nuovo sito internet in cui sarà possibile leggere e approfondire tutte le principali notizie riguardanti il coronavirus all’interno dell’Unione Europea.

Durante il suo intervento, Gentiloni ha dichiarato: “Innanzitutto c’è un messaggio di grande solidarietà da parte dell’Ue, di solidarietà alle famiglie, alle persone che sono state colpite dall’infezione del Coronavirus e anche di gratitudine, che io voglio sottolineare alle persone che in questo momento stanno lavorando in Italia negli ospedali, nelle forze di sicurezza, a tutti quelli che sono impegnati nel contenimento di questo contagio. Sul piano economico le nostre regole, le regole del patto stabilità e crescita, prevedono che in caso di circostanze eccezionali ci possano essere delle deviazioni dagli impegni di finanza pubblica. Questo è un chiaro caso di questo genere quindi quando arriverà la richiesta del Governo italiano penso che la Commissione europea la valuterà con la massima apertura e disponibilità. Quello di cui c’è bisogno oggi di dare veramente un messaggio di solidarietà da parte dell’Europa a tutti i Paesi europei e in particolare all’Italia che ha in questo momento difficoltà maggiori”

Faranno parte della task force anche altri commissari Ue: Janez Lenarcic, per la Gestione della crisi, Ylva Johansson, per gli Affari interni, Adina Valean, per i Trasporti, e Stella Kyriakides, per la Salute e la sicurezza alimentare.

© Riproduzione riservata

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.