Belotti: "Ok alle partite, tutte, a porte chiuse e si mandino in chiaro in tv" - BergamoNews
Coronavirus e calcio

Belotti: “Ok alle partite, tutte, a porte chiuse e si mandino in chiaro in tv”

Il deputato di Bergamo della Lega Daniele Belotti, firmatario di un ordine del giorno al decreto Coronavirus accolto dal governo

“In merito alle gare sportive più seguite ci sono due aspetti da considerare: il primo sanitario e il secondo sportivo – dichiara il deputato di Bergamo della Lega Daniele Belotti, firmatario di un ordine del giorno al decreto Coronavirus accolto dal governo – . Nel primo caso, se si sospendono le gite scolastiche per limitare lo spostamento delle persone, è coerente consentire a migliaia di tifosi delle zone a rischio di andare in trasferta, in massa, lungo tutta la penisola visto che nel centrosud le partite sono a porte aperte senza alcuna limitazione per i sostenitori che provengono dal nord? Nel secondo caso, è corretto che alcune squadre possano beneficiare del supporto dei propri tifosi, mentre altre siano costrette a giocare nel proprio stadio vuoto? Quindi, se si vogliono rispettare le direttive di contenimento del contagio e non si vogliono falsare i campionati è più corretto che tutte le gare siano a porte chiuse, indipendentemente che si giochino in regioni a rischio o meno. Invito accolto dal governo che ora valuterà la fattibilità della proposta.

“È stato approvato anche il sollecito – continua Belotti – a emettere un decreto urgente per la trasmissione in chiaro delle partite di serie A a porte chiuse vista la disponibilità sia delle emittenti tv pubbliche e private che della Lega Calcio al fine di superare, vista la particolare situazione emergenziale, i vincoli stabiliti dalla normativa vigente (Legge Melandri)“.

leggi anche
  • L'intervista
    Coronavirus, Misiani: “Presto misure per sostenere export e piccole e medie imprese”
    antonio misiani
  • La decisione
    Bar e pub aperti dopo le 18? I sindaci della media Valseriana scelgono la prudenza
    Pronto soccorso alzano
  • Interrogazione al governo
    Belotti: “Si riaprano gli stadi per le ultime partite”
    Tifosi Belotti
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI

Per favore, disabilita AdBlock per continuare a leggere.

Bergamonews è un quotidiano online gratuito che non riceve finanziamenti pubblici: l’unica fonte di sostegno del nostro lavoro è rappresentata dalle inserzioni pubblicitarie, che ci permettono di esistere e di coprire i costi di gestione e del personale.
Per visualizzare i nostri contenuti, scritti e prodotti da giornalisti a tempo pieno, non chiediamo e non chiederemo mai un pagamento: in cambio, però, vi preghiamo di accettare la presenza dei banner, per consentire a Bergamonews di restare un giornale gratuito.
Vuoi continuare a leggere BergamoNews senza pubblicità? Scopri come su bergamonewsfriends.it