• Abbonati
Il successo

All’ospedale Sacco di Milano isolato il ceppo italiano del Coronavirus

L'annuncio di Massimo Galli, direttore dell'Istituto di scienze biomediche: a lui i complimenti del presidente della Regione Attilio Fontana.

Un importante annuncio arriva dai ricercatori dell’Ospedale Sacco di Milano: il professor Massimo Galli, direttore dell’Istituto di scienze biomediche, ha detto all’Ansa che è stato isolato il ceppo italiano del coronavirus.

“Abbiamo isolato il virus di 4 pazienti di Codogno – ha spiegato – Siamo riusciti a isolare virus autoctoni, molto simili tra loro ma con le differenze legate allo sviluppo in ogni singolo paziente”.

Il lavoro di ricerca, coordinato dalla professoressa Claudia Balotta, è portato avanti anche da Alessia Loi, Annalisa Bergna, Arianna Gabrieli, Maciej Tarkowski e Gianguglielmo Zehender.

Il presidente della Regione Lombardia, Attilio Fontana, ha telefonato al professor Massimo Galli per complimentarsi con lui e la sua equipe di ricercatori in merito alla notizia.

“Grazie professore – ha detto il governatore – è davvero una notizia importante che conferma come ala Lombardia stia lavorando a tutto campo per porre fine a questa emergenza. Ringraziamenti che, ovviamente, vanno estesi a tutta la squadra e più in generale al sistema sanitario regionale”. 

Vuoi leggere BergamoNews senza pubblicità?   Abbonati!
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI