BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Ascom Bergamo

Informazione Pubblicitaria

Coronavirus, nuove disposizioni da Regione Lombardia per bar e pub

Per evitare assembramenti il servizio bar dovrà essere gestito solo ai tavoli, interni ed esterni, dal personale e non direttamente al bancone

Regione Lombardia ha emanato oggi alle 14 una nuova disposizione secondo la quale “bar e/o pub che prevedono la somministrazione assistita di alimenti e bevande non sono soggetti a restrizioni e pertanto possono rimanere aperti come previsto per i ristoranti, purché sia rispettato il vincolo del numero massimo di coperti previsto dall’esercizio”.

Per evitare assembramenti, quindi, il servizio bar dovrà essere gestito solo ai tavoli, interni ed esterni, dal personale e non direttamente al bancone.

E’ una disposizione che accogliamo con grande piacere perché il provvedimento precedente rischiava di paralizzare un intero settoredichiara Oscar Fusini, direttore di Ascom Confcommercio Bergamo-. Accoglie anche le nostre legittime richieste perché il settore del bar era oltremodo penalizzato, più dei ristoranti e delle attività artigianali con consumo sul posto. Invito a gestire con responsabilità questa possibilità evitando gli assembramenti. Inoltre a livello nazionale stiamo agendo per allargare anche nello nostre aree i provvedimenti di sostegno e di sgravio che sono stati adottati per le ‘zone rosse’”.

© Riproduzione riservata

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.