BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Coronavirus, primo contagiato nella Bassa: positivo un uomo di Fontanella

L'annuncio del sindaco Mauro Brambilla, che ha poi dovuto cancellare il post su richiesta di Ats Bergamo

C’è il primo contagio da Coronavirus nella Bassa bergamasca. Si tratta di un uomo di Fontanella, di 57 anni, che stando alle prime informazioni sarebbe stato ricoverato prima all’ospedale di Romano di Lombardia e poi trasferito al Papa Giovanni di Bergamo.

La conferma ufficiale è arrivata dal sindaco del paese, Mauro Brambilla, che con un post su Facebook ha annunciato che il test al quale l’uomo era stato sottoposto è risultato positivo.

“Sono sicuro che con l’aiuto di tutti riusciremo a risolvere il prima possibile questa situazione – ha scritto il primo cittadino -, vi chiedo però la massima collaborazione soprattutto nell’utilizzo dei social, spiace vedere che qualcuno pensi che il Comune o il sindaco ‘sa tutto ma non lo vuole dire’, anche noi eravamo in attesa di una risposta dagli organi competenti e abbiamo dei protocolli da rispettare, il tutto per gestire al meglio questo delicato momento”.

“Le direttive – ha continuato il post – sono quelle di rispettare le precauzioni emanate da Regione, cercando inoltre di evitare assembramenti di persone anche nei bar negli orari di apertura. Mi sento di dirvi grazie per la comprensione e la collaborazione a tutti voi cittadini e le attività locali, stiamo uniti e presto questa situazione si risolverà”.

L’annuncio ha creato qualche preoccupazione di troppo tra i fontanellesi. Qualcuno, tra i commenti, ha anche chiesto al sindaco se fosse utile andare a fare spesa per rifornire la dispensa di casa, evidentemente allarmato da una possibile quarantena del paese della Bassa (che invece resta una “zona gialla”, come tutta la Bergamasca).

Così, su richiesta di Ats, il primo cittadino Brambilla poche ore dopo la pubblicazione ha rimosso il post.

© Riproduzione riservata

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.