Quantcast
Coronavirus a Nembro, il videomessaggio del sindaco: "Per ora restiamo zona gialla" - BergamoNews
Il paese della valle seriana

Coronavirus a Nembro, il videomessaggio del sindaco: “Per ora restiamo zona gialla”

Dopo i 6 casi registrati: "Situazione sotto controllo, siamo in contatto costante con Ats e le autorità preposte alla gestione dell’emergenza"

Il sindaco di Nembro, Claudio Cancelli, si rivolge in un video ai cittadini dopo i 6 casi di Coronavirus che hanno interessato alcune persone residenti sul territorio.

IL COMUNICATO

Con riferimento al problema di diffusione del Coronavirus, come amministrazione comunale siamo in contatto costante con Ats e le autorità preposte alla gestione dell’emergenza. La situazione è sotto controllo di ATS che ci daranno indicazioni adeguate in base all’evoluzione del fenomeno e terremo informata la popolazione. Per ora valgono le ordinanze di Regione Lombardia che confermano l’inserimento in zona gialla.

Per cautela:
1. Il mercato settimanale del giovedì è sospeso fino a nuova comunicazione.

2. Gli ufficiali comunali sono aperti con alcune avvertenze per evitare assembramenti. In particolare, SI INVITANO I CITTADINI ALL’ACCESSO AGLI UFFICI tramite una delle seguenti modalità:
• contattare telefonicamente l’ufficio stesso per informazioni.
• mediante appuntamento (tel. 035471311 o numero ufficio di interesse)
• suonando il campanello sul retro (piano parcheggio) al numero dell’ufficio interessato
L’accesso al comune avviene nei normali orari dal piano del parcheggio sul retro con le modalità sopra richiamate.

3. L’ufficio Blue Meta è chiuso fino a nuova comunicazione.

Quando ci saranno novità, sarete informati con gli usuali canali.

leggi anche
angelo borrelli protezione civile
Martedì ore 12
Coronavirus, i dati aggiornati: a Bergamo 14 contagiati

 

Vuoi leggere BergamoNews senza pubblicità?   Iscriviti a Friends! >>
leggi anche
Roberta Villa
L'intervista
Roberta Villa: “Il miglior alleato del Coronavirus? La paura”
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI