BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Serie A, si riparte ma a porte chiuse nelle regioni a rischio contagio

I nerazzurri domenica saranno impegnati a Lecce, alle 15

Più informazioni su

La Serie A riparte, ma a porte chiuse nelle regioni in cui vige il divieto di manifestazioni sportive per il coronavirus.

Dopo un’intensa giornata di riunioni e trattative, ad annunciarlo al termine del consiglio dei ministri, è stato Vincenzo Spadafora ai microfoni del Tg 2: “Sono già in vigore provvedimenti che vietano gli eventi fino a domenica prossima, inizialmente per la Lombardia, il Veneto e il Piemonte, ora con questo dpcm abbiamo allargato anche a Friuli Venezia Giulia, Emilia Romagna e Liguria. In queste regioni, resta il divieto di manifestazioni sportive, per alcuni eventi abbiamo dato la disponibilità a svolgerli a porte chiuse. Il provvedimento non è stato esteso al resto d’Italia perché non esistono le condizioni per prendere misure gravi”, ha concluso.

Per quanto riguarda l’Atalanta Primavera, il campionato domenica prossima sarà fermato (non si giocherà quindi Atalanta-Empoli) mentre al momento è confermata (anche se potrebbe giocarsi a porte chiuse) la gara unica dei quarti di finale di Youth League (la Champions League giovanile) in programma martedì 2 marzo alle ore 13 al Centro Bortolotti di Zingonia.

Stop totale, infine, per tutto il calcio dilettantistico e giovanile, sia per quanto riguarda i campionati di competenza della Figc, sia per quelli del Csi.

© Riproduzione riservata

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.