• Abbonati
L'aggiornamento

Primo morto da Coronavirus a Bergamo: deceduto 84enne al Papa Giovanni

Lo ha annunciato in diretta tv l'assessore al Welfare della Regione Lombardia Giulio Gallera.

Prima vittima bergamasca da Coronavirus nella notte all'ospedale Papa Giovanni XXIII.

Secondo quanto riferito dall'assessore al Welfare della Regione Lombardia Giulio Gallera, in collegamento con Agorà sui Rai3, si tratta di un 84enne.

L'ultraottantenne era stato ricoverato al Papa Giovanni XXIII per sintomi sospetti e patologie respiratorie, trasferito a Bergamo dall'ospedale di Alzano è morto nella notte tra domenica e lunedì.

Si tratta della terza vittima in Lombardia e la quarta in Italia: "Vittime del Coronavirus  - ha spiegato Gallera - ma come previsto molto anziane e con quadri clinici già complicati".

Nella notte sono salite a 150 le persone contagiate da Coronavirus, 38 in più rispetto all'ultimo aggiornamento del Pirellone di domenica sera.

Vuoi leggere BergamoNews senza pubblicità?   Abbonati!
Più informazioni
leggi anche
Coronavirus
L'aggiornamento
Coronavirus, 172 casi accertati in Lombardia: una decina solo a Bergamo
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI