BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Michi Dei Rossi con le Orme il 24 aprile a Seriate: “Non chiamatelo prog”

Dopo 55 (!) anni di musica, Michi Dei Rossi, ultimo membro originale de Le Orme, si prepara per il tour di addio

“Non chiamatelo prog, chiamatelo pop sinfonico!”. Non ama etichettare la propria musica Michi Dei Rossi, batterista e leader de Le Orme, band che ha fatto la storia del prog in Italia e nel mondo.

Michi Dei Rossi a BgNewsMichi Dei Rossi a BgNews

Era il 1966 quando Dei Rossi entra a far parte dello storico gruppo. Da quel momento è iniziata l’avventura durata fino ad ora. Dopo 55 (!) anni di musica, Michi Dei Rossi, ultimo membro originale de Le Orme, si prepara per il tour di addio. Prima di partire alla volta di Messico, Perù e Cile, Dei Rossi e compagni saranno in Italia. “The last world tour” farà tappa anche al cineteatro Gavazzeni di Seriate venerdì 24 Aprile (il concerto, in programma il 28 febbraio è stato rinviato a causa delle misure contro il coronavirus). Sul palco ci saranno anche Michele Bon alle tastiere, sinth e hammond, nel gruppo dal 1989, Alessio Trapella, voce solista e bassista, nella formazione dal 2017 e Federico Gava al piano e tastiere, con le Orme dal 2010 al 2013 e attualmente.

Dopo la tournée con David Cross, ex componente dei King Crimson, nel 2018 e l’uscita dell’album “Sulle ali di un sogno” nel 2019, i fan di certo non si aspettavano un ultimo tour. “Oramai ho settant’anni – dice Dei Rossi – ho bisogno di fermarmi e di fare dei dischi nuovi”. Un addio alle scene, ma non alla musica che non abbandonerà mai. Si apre una nuova fase di studio e produzione, in cui sarà presente il grande amore del batterista, la musica classica.

I toni non saranno di certo quelli di un saluto irreversibile, sarà una festa in cui fan e band potranno incontrarsi. Oltre a poter ascoltare live brani tratti dai quattro album storici – come “Collage”, “Uomo di pezza”, “Felona e sonora” e “Contrappunti” – durante il concerto sarà possibile salire sul palco ed eseguire insieme ai musicisti. Un’occasione da non perdere.

Gli impegni del 2020 non si esauriscono ai concerti italiani e nel Sud America. Dal 27 al 1 aprile Le Orme saranno ospiti di “Cruise of the edge”, una crociera unica al mondo in partenza da Miami a cui parteciperanno i grandi nomi del prog, come Yes, Marillon, Steve Hackett, Gong. “Provate a informarvi, potrebbero esserci ancora dei biglietti disponibili. Vi aspetto”. Con l’entusiasmo intramontabile che lo caratterizza, Dei Rossi non ha esitato a invitare i fan a salire a bordo.

Michi Dei Rossi è stato ospite graditissimo di Bergamonews: vi proponiamo la sua interessante e simpatica intervista video. 

© Riproduzione riservata

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.