Quantcast
Coppa del Mondo di scherma, secondo posto nel fioretto per Andrea Cassarà - BergamoNews
In egitto

Coppa del Mondo di scherma, secondo posto nel fioretto per Andrea Cassarà

Il direttore sportivo della Bergamasca Scherma è stato sconfitto in finale dallo spagnolo Carlos Llavador per 15-6

È sfuggito di un soffio il primo successo stagionale di Andrea Cassarà.

Il direttore sportivo della Bergamasca Scherma ha terminato al secondo posto la prova di Coppa del Mondo svoltasi a Il Cairo nel pomeriggio di sabato 22 febbraio, sfiorando il ventinovesimo successo nel fioretto.

In grado di superare prima agli ottavi il connazionale Giorgio Avola e poi ai quarti il portacolori di Hong Kong Chun Yin Ryan Choi, il 36enne bresciano ha lanciato in semifinale un importante segnale vincendo per 15-11 il derby con Alessio Foconi.

Nonostante la carica concessagli dall’importante risultato, il carabiniere azzurro si è dovuto arrendere allo spagnolo Carlos Llavador, capace di imporsi per 15-6 e di conquistare la prima affermazione in carriera.

Andrea Cassarà avrà comunque la possibilità di riscattarsi nella prova a squadre in programma nella capitale egiziana nella mattinata di domenica 23 febbraio.

Vuoi leggere Bergamonews senza pubblicità?
Iscriviti a Friends! la nuova Community di Bergamonews punto d’incontro tra lettori, redazione e realtà culturali e commerciali del territorio.
L'abbonamento annuale offre numerose opportunità, convenzioni e sconti con più di 120 Partner e il 10% della quota di iscrizione sarà devoluta in beneficenza.
Scopri di più, diventiamo Amici!
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI