BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Coronavirus, salgono a 47 i contagi in Lombardia: gli aggiornamenti in diretta

L'assessore Gallera: "Non siamo di fronte ad una pandemia"

Più informazioni su

Ore 21,03 – TEST POSITIVO PER CITTADINO DI MEDIGLIA: È IL 47ESIMO IN LOMBARDIA

“Un cittadino residente a Mediglia (MI) è risultato positivo al test del Coronavirus. Si tratta del secondo caso in provincia di Milano, il 47esimo in Lombardia”. Lo rende noto l’assessore regionale al Welfare Giulio Gallera.

coronavirus

Ore 20,36 – UNIVERSITA’ LOMBARDE FERME, STOP DI UNA SETTIMANA ANCHE A BERGAMO

Lo comunica il presidente della Conferenza dei rettori, Remo Morzenti Pellegrini (rettore dell’ateneo di Bergamo) dopo la seduta del Consiglio dei ministri sulle misure da adottare contro i contagi: “Misure cautelative”. Si tornerà in aula il 2 marzo.

Ore 19 – SONO 46 LE PERSONE POSITIVE AL CORONAVIRUS IN LOMBARDIA

Lo fa sapere il presidente della Regione Lombardia Attilio Fontana, che insieme all’assessore al Welfare Giulio Gallera sta presiedendo l’Unità di crisi.

Nel computo delle 46 persone infettate rientra anche l’anziana di 76 anni deceduta in casa a Casalpusterlengo, sottoposta a tampone post mortem. In particolare, dei 7 nuovi casi appena confermati rispetto ai 39 comunicati nel pomeriggio (2 in provincia di Pavia e altrettanti in provincia di Cremona) uno è residente a Sesto San Giovanni (Milano) ed è attualmente ricoverato all’ospedale San Raffaele. Gli altri 6 provengono dalle zone già interessate dall’infezione, ovvero quelle del Lodigiano.

Areu ha attivato un numero verde riservato agli abitanti dei 10 comuni ricompresi nell’ordinanza firmata venerdì dal presidente Fontana e dal ministro Speranza: il numero è 800894545.

Continuano ad aumentare, dunque, le persone che sarebbero state contagiate dall’uomo di 38 anni in cui per primo è stato riscontrato il Coronavirus in Lombardia, che è in condizioni stabili. Tra loro la moglie incinta, diversi medici ed infermieri. Qui sotto trovate un semplice decalogo con i consigli di Ats Bergamo, in collaborazione con il ministero della Salute.

Ore 14,40 : LA CONFERENZA DELLA REGIONE: “NESSUNA PANDEMIA”

Il numero di pazienti contagiati è salito sabato a 39 in Lombardia e a 12 in Veneto. “Non siamo di fronte ad una pandemia” ha dichiarato Gallera durante la conferenza stampa (qui sotto la diretta) e per ora non ci sono motivi perché nel resto della regione vengano prese misure di alcun tipo dal punto di vista sanitario”.

Ore 12 – VERTICE TRA IL PREMIER CONTE E IL GOVERNATORE DELLA LOMBARDIA FONTANA

L’assessore regionale al Welfare Giulio Gallera e il governatore lombardo Attilio Fontana sono in videoconferenza con il capo dipartimento della Protezione civile Angelo Borrelli e il premier Giuseppe Conte per valutare altri eventuali provvedimenti restrittivi che vadano oltre l’ordinanza annunciata ieri, in cui sono stati isolati dieci comuni dell’area lodigiana e cremonese.

© Riproduzione riservata

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.