Quantcast
La Porsche elettrica sbarca a Bergamo: è la Taycan, appena acquistata da Bill Gates - BergamoNews
La presentazione

La Porsche elettrica sbarca a Bergamo: è la Taycan, appena acquistata da Bill Gates

La presentazione giovedì 27 febbraio: l'acquisto del modello Turbo S da parte del numero 1 di Microsoft ha fatto molto rumore nelle ultime ore.

La nuova Porsche Taycan, primo modello della casa di Stoccarda completamente elettrico, sbarca a Bergamo: il centro Porsche Bergamo (Bonaldi Gruppo Eurocar Italia) la presenterà con un evento esclusivo giovedì 27 febbraio.

La notizia arriva poche ore dopo quella dell’acquisto della vettura da parte di Bill Gates, numero uno di Microsoft, che negli Stati Uniti ha fatto molto rumore.

Gates, affezionato porschista di lungo corso, ha scelto una Taycan Turbo S da circa 200mila dollari, confidando le sue impressioni in un’intervista con lo youtuber americano Marques Keith Brownlee: “Il prezzo è premium, ma l’auto è molto, molto cool. È la mia prima elettrica e mi sta piacendo molto. Vanno comunque considerati la presenza di colonnine di ricarica e il tempo della stessa rispetto a un pieno di benzina se si vuole percorrere lunghe distanze”.

Una scelta che ha fatto drizzare le antenne prima di tutti a Elon Musk, patron di Tesla: “Le mie conversazioni con Bill Gates sono state deludenti, ad essere onesto” si è limitato a twittare.

Non sono bastate, al Ceo dell’azienda che per vocazione è nata per produrre auto elettriche ad alte prestazioni, le parole al miele spese nei suoi confronti da Bill Gates: “Se devo nominare un’azienda che ha fatto molto per la diffusione di queste vetture è Tesla”.

Vuoi leggere Bergamonews senza pubblicità?
Iscriviti a Friends! la nuova Community di Bergamonews punto d’incontro tra lettori, redazione e realtà culturali e commerciali del territorio.
L'abbonamento annuale offre numerose opportunità, convenzioni e sconti con più di 120 Partner e il 10% della quota di iscrizione sarà devoluta in beneficenza.
Scopri di più, diventiamo Amici!
Più informazioni
leggi anche
auto elettrica vavassori
Roberto vavassori
Auto elettrica? “È il futuro, ma non possiamo dipendere solo dall’Asia”
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI