BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Leo Borg, figlio dell’ex leggenda del tennis svedese, ha debuttato tra i pro a Bergamo

Il giovane tennista, 16 anni, ha giocato e perso sotto le Mura venete la sua prima partita tra i professionisti

Ha disputato a Bergamo, al torneo Challenger, la sua prima partita da professionista Leo Borg, figlio dell’ex leggenda del tennis svedese Bjorn Borg.

Il giovane Borg, 16 anni, ha perso 6-3 6-1 contro il taiwanese Tseng Chun-hsin (18 anni), numero 301 della classifica mondiale, passato attraverso le qualificazioni.

Leo aveva ricevuto un invito a partecipare al torneo di Bergamo dopo aver ottenuto alcuni buoni risultati tra gli juniores. Attualmente è numero 98 nella classifica junior e numero 2 svedese nella sua categoria di età.

Leo Borg in azione al Challenger di Bergamo
Leo Borg
Debutto amaro per Borg, sconfitto 6-3 6-1
Leo Borg

È figlio di Bjorn Borg e della sua terza moglie Patricia Ostfeldt. Bjorn Borg ha vinto in carriera 64 tornei sul circuito ATP, di cui 11 nel Grand Slam (sei volte Roland Garros e cinque volte Wimbledon).

© Riproduzione riservata

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.