BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Delitto di Seriate, l’ex nuora di Gianna e Antonio: “Litigavano, lui, geloso, la minacciava”

La 33enne ha parlato del suo rapporto con la vittima e l'imputato: "Lui era aggressivo con lei"

All’udienza di martedì 18 febbraio del processo per l’omicidio di Gianna Del Gaudio, l’insegnante uccisa nella sua villetta di piazza Madonna delle Nevi a Seriate nella notte tra il 26 e il 27 agosto 2016, ha deposto Erica Messi, ex moglie di Mario Tizzani, il figlio di Antonio, l’ex ferroviere accusato dell’omicidio della consorte. Quindi ex nuora dell’imputato che non è presente nell’aula del Tribunale di Bergamo. Erica Bessi è stata la compagna e poi la moglie di Mario Tizzani dal 2000 al maggio del 2015. Poi i due hanno divorziato.

Rispondendo alle domande del pubblico ministero Laura Cocucci  e dell’avvocato di Tizzani, Giovanna Agnelli, la 33enne ha parlato del suo rapporto con Gianna e Antonio. “Pranzavo e cenavo spesso da loro, dai suoceri. Litigavano. Lui a volte le tirava i capelli, le diceva parolacce. Addirittura qualche volta puntandole un coltello la minacciava: ‘Ti taglio i viveri’. Era geloso. Con la moglie aveva un atteggiamento aggressivo. Le controllava il cellulare e il profilo Facebook”.

Sottolinea poi che il marito della prof di Seriate “a tavola beveva, a volte anche troppo”.

L’avvocato Agnelli chiede a Erica: “La minacce col coltello erano formulate in tono  scherzoso?”. Lei risponde: “Sì, anche in tono scherzoso. Ma, non sempre”.

 

© Riproduzione riservata

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.