BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Centro Salesiano DON BOSCO

Informazione Pubblicitaria

“Con Albertini e Balini ai Salesiani è stata festa grande per San Giovanni Bosco”

Dal centro Salesiano "Don Bosco" di Treviglio ci raccontano come è andata la festa di San Giovanni Bosco lo scorso 31 gennaio

Dal centro Salesiano “Don Bosco” di Treviglio ci raccontano come è andata la festa di San Giovanni Bosco lo scorso 31 gennaio.

 

Il 31 gennaio è una festa grande per la nostra scuola, che coinvolge tutti in momenti diversi della giornata. La sera, nella palestra Zanovello, gli studenti della scuola Media e delle Superiori accolgono genitori, ex-allievi e i tanti amici di don Bosco nella messa in onore del Santo dei Giovani, messa che si conclude con il canto a squarciagola di “Giù dai colli”. Nel pomeriggio gli studenti, che hanno appena terminato gli Esami di Stato e quelli per il Diploma professionalizzante, si ritrovano a posare sorridenti per le foto di rito mentre ricevono l’ambito diploma e l’immancabile tessera di ex-allievi.

Durante la mattinata, invece, le lezioni vengono sospese e tutti gli allievi delle Superiori partecipano ai vari workshop, cui sono invitate personalità del mondo dello sport e della società civile per discutere insieme a loro.

Quest’anno hanno accolto l’invito a partecipare alla nostra festa una leggenda della storia del calcio, Demetrio Albertini (ecco il link per leggere l’articolo dedicato a questo workshop L’INCONTRO CON DEMETRIO ALBERTINI); Nicolò Balini, meglio noto con il nome di Human Safari, video maker e imprenditore molto noto su You Tube (ecco il link per leggere l’articolo L’INCONTRO CON NICOLÒ BALINI); Daniele Cassioli, campione paralimpico di sci nautico, fisioterapista e autore de “Il vento contro” (ecco il link per leggere l’articolo DANIELE CASSIOLI); Valerio Zani, vicepresidente del Corpo Nazionale Soccorso Alpino e Speleologico (ecco il link per leggere l’articolo VOLONTARI SOCCORSO ALPINO); Andrea Del Giudice e Stefania Riberio, che hanno presentato il progetto “Riscossa” dedicato alla magia e alla giocoleria come momenti per aiutare chi si trova in situazioni di disagio, soprattutto i bambini (ecco il link per leggere l’articolo L’INCONTRO CON ANDREA DEL GIUDICE).

© Riproduzione riservata

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.