BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Atalanta, il Valencia arriva incerottato: Celades ha la difesa titolare tutta ko

A San Siro gli spagnoli si presenteranno in piena emergenza: a centrocampo saranno out anche il francese ex Arsenal Coquelin e il brasiliano Rodrigo

Sarà un Valencia incerottato quello che mercoledì sera si presenterà a San Siro per sfidare l’Atalanta nell’andata degli ottavi di finale di Champions League.

Gli spagnoli non stanno vivendo una stagione particolarmente fortunata. C’è stata sì la qualificazione alla fase a eliminazione diretta della coppa dalle grandi orecchie (in un girone tutt’altro che semplice con Chelsea a Ajax, per di più), ma nella Liga Parejo e compagni stanno faticando non poco, tant’è che si trovano al settimo posto, fuori – per ora – da ogni competizione europea della prossima stagione.

Inoltre, a settembre è stato esonerato il tecnico Marcelino, decisione che ha portato a un clamoroso sciopero dei calciatori che non hanno gradito il cambio in panchina a inizio campionato.

Ma a rendere ancor più in salita il cammino stagionale del Valencia è stata la sfortuna. E gli spagnoli mercoledì arriveranno a San Siro per sfidare l’Atalanta con gli uomini contati.

Per Ezequiel Garay stagione finita
Garay

A preoccupare il tecnico Celades è soprattutto la difesa: gli uomini considerati titolari sono tutti assenti.

Un paio di settimane fa si è fermato il forte centrale Ezequiel Garay: per lui rottura del crociato e stagione finita. Fuori dai giochi anche il suo compagno di reparto Gabriel Paulista, squalificato per entrambe le gare degli ottavi di Champions League.

Non ci sarà nemmeno il portiere titolare Cillessen, alle prese con un problema all’anca, e quindi a difendere i pali del Valencia toccherà a Domenech.

Alessandro Florenzi ha la varicella: non ci sarà a San Siro
Florenzi

Le brutte notizie però non sono finite qui. Anche due dei terzini a disposizione di Celades alzeranno bandiera bianca. Florenzi è alle prese con la varicella mentre Piccini, che si è fatto male ormai cinque mesi fa e da quel momento non ha più messo piede in campo, difficilmente potrà essere in condizione per partire titolare. Il suo allenatore ha detto nei giorni scorsi che in un settimana dovrebbe essere pronto, insomma il calvario sembrerebbe finito, ma schierarlo dopo un così lungo periodo di stop sarebbe un rischio enorme.

Assenti anche a Coquelin e Rodrigo: il francese ex Arsenal è ancora fermo ai box per un problema alla coscia, mentre l’attaccante brasiliano nei giorni scorsi ha lamentato un fastidio al ginocchio e lo staff medico ha deciso di non rischiarlo. Entrambi non sono stati convocati.

Rodrigo, non ha recuperato per mercoledì sera
Valencia

© Riproduzione riservata

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.