BergamoNews it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Verdello, botta e risposta social tra sindaco e minoranze sulla pulizia delle strade

La lista "Pezzoli Sindaco" ha chiesto all'amministrazione chiarimenti sui passaggi degli addetti e il primo cittadino ha risposto, annunciando l'arrivo delle fototrappole

Botta e risposta tra maggioranza e opposizione a Verdello. Motivo della contesa è la pulizia delle strade, con la lista “Pezzoli Sindaco” che ha presentato un’interrogazione lamentando la scarsità di pulizia nelle vie del paese e la mancanza del soffiatore durante il passaggio della macchina.

In questi mesi sono arrivate anche delle proteste via social, soprattutto dopo che alcuni topi erano stati avvistati – a detta delle minoranze – in paese. Così nella mozione è stato chiesto se il contratto d’appalto per la pulizia sia stato ridotto e le ragioni di tali situazioni.

Di questo si parlerà nel prossimo consiglio comunale, però, negli ultimi giorni, è arrivata la risposta del sindaco di Verdello Fabio Mossali via Facebook. Il primo cittadino ha spiegato come, in data 21 gennaio, abbia incontrato insieme all’assessore all’Ambiente la società incaricata della pulizia delle strade per chiarire la situazione. Come dichiarato dal sindaco, a Verdello i cestini vengono svuotati due volte a settimana mentre le strade vengono pulite una volta ogni sette giorni, a seconda dell’area; la società che si occupa della pulizia ha confermato che viene usato il soffiatore così che si agisca direttamente sull’asfalto.

È stato confermato, infine, che il Comune di Verdello installerà delle fototrappole come in molti altri paesi.

© Riproduzione riservata

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.