BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Il meglio del wrestling italiano fa tappa a Costa di Mezzate

Lo show in scena il 15 febbraio al centro sportivo di via Leonardo da Vinci, tra bodyslam e voli fuori ring. In azione anche la scuola orobica

Più informazioni su

Se si volesse nominare uno degli spettacoli più popolari degli ultimi anni, la parola “wrestling” sarebbe probabilmente tra le più gettonate. Questa particolarissima disciplina, nata ormai oltre un secolo fa, ci ha regalato personaggi che hanno segnato la cultura pop di una generazione dopo l’altra, da Bruno Sammartino ad Antonio Inoki, da Andre The Giant a Tiger Mask, da Ric Flair a Hulk Hogan, da Steve Austin a “The Rock” Dwayne Johnson, da Eddie Guerrero a Rey Mysterio, da John Cena a Batista, fino ad arrivare ai giorni nostri, con Roman Reigns, Brock Lesnar e tanti altri.

La spettacolare lotta sul ring sta vivendo un periodo di grande spolvero negli Stati Uniti, con sempre più leghe che si contendono contratti televisivi da milioni di dollari su emittenti come la Fox, Tnt e Usa Network. E in Italia? Il fenomeno esiste anche da noi, da quando, ormai 20 anni fa, un gruppo di appassionati ha dato vita a una lega che si ponesse l’obiettivo di raccogliere e formare i migliori lottatori nazionali, per dare un’identità anche a una declinazione tutta italiana del wrestling, e diffondere questo sport-spettacolo anche nel Bel Paese. Stiamo parlando della Icw, ovvero Italian Championship Wrestling che è diventata un punto di riferimento per qualsiasi atleta nostrano (e non solo) che voglia cimentarsi in questo sport che fonde la competizione con il puro intrattenimento.

wrestling

Sabato 15 febbraio, il campionato della Icw farà tappa al centro sportivo di Costa di Mezzate, a due passi da Bergamo, che è diventata una delle mete fisse della federazione, nonché l’unica località in tutta Italia dove è possibile assistere a eventi di wrestling a scadenza mensile.

Ecco alcune delle anticipazioni rilasciate dagli organizzatori sul programma della serata.

Il piatto forte sarà lo scontro valevole per il titolo italiano dei pesi massimi, la cintura più prestigiosa e ambita di tutto il circuito, leggendaria posta in palio di tanti incontri memorabili nelle due scorse decadi. A contendersela, saranno gli ex membri del team noto come “La Casta”, formidabile ensemble di ex campioni che hanno però interrotto di recente la loro collaborazione e sono ai ferri corti per determinare chi di loro sia il vero numero uno. L’attuale detentore del titolo, “Il Padrino” Alessandro Corleone, dovrà quindi vedersela con pezzi da novanta come “La Stella del Sabato Sera” Andy Manero, “Il Viscido Serpente” Kobra, “Il Sicario” Riot, e il lottatore più tecnico d’Italia, Mr. Excellent, in una contesa che si preannuncia incandescente.

wrestling

Il coriaceo campione Fight Forever, Lupo, metterà in palio il suo alloro in una sfida aperta a qualunque lottatore in forza alla federazione. “Il Predatore” della Icw è uno dei combattenti fisicamente più forti e pericolosi del roster e sarà interessante vedere chi avrà il coraggio di fronteggiarlo.

Il duo formato da Hardcore Cassi e Dennis affronterà i campioni della categoria di coppia (tag team), il carismatico Hector El Panzero e il lottatore più grosso in Italia, il bergamasco Taurus, soprannominato “La Montagna che Cammina” e temuto per la forza spaventosa delle sue tuonanti “chop” (le sberle rovesciate). In un altro match a squadre, l’inquietante Orda, composta da Rust e Bjorn, cercherà di travolgere gli scanzonati “Top Players”, Sonny Vegas e Jesse Jones, maestri delle manovre combinate due contro uno.

Il titolo interregionale sarà conteso tra due acerrimi rivali, “Il Pirata” Doblone, già campione europeo, e il suo ex compagno di squadra, ora nemico giurato, Rick Barbabionda.

La prima sfidante al titolo italiano femminile, Trixie, rilascerà delle dichiarazioni in vista dell’incontro che in marzo la vedrà competere contro la campionessa Jokey, dalla Scozia.

wrestling

Completerà la kermesse un match esagonale per il titolo italiano dei pesi leggeri, che vedrà il campione Trevis Montana opposto a ben cinque sfidanti in contemporanea, in quella che si prospetta come una vera e propria battaglia aerea tra alcuni dei giovani talenti più acrobatici e scavezzacollo della federazione, quali Vertigo, Spencer, l’arrogante Mark Reed, il velocissimo Zoom, e il wrestler dallo stile più poliedrico e innovativo della Icw, “Il Dominatore dell’Aria” Eron Sky.

Saranno in azione anche altri nomi ben noti agli appassionati del settore, quali Nick Lenders e Tony Callaghan, reduci da intensi periodi di formazione sui ring statunitensi e pronti a riscaldare le classifiche anche in patria.

wrestling

L’appuntamento con il vulcanico mondo del wrestling non è mai stato tanto imperdibile. Il gong di “Icw Fight Forever #15” suonerà alle 20 sabato 15 febbraio, al centro sportivo di Costa di Mezzate, in via Leonardo da Vinci. I biglietti per la serata saranno acquistabili all’ingresso al prezzo di 12 euro per gli adulti e 8 euro per i ragazzi fino a 12 anni.

Per maggiori informazioni è disponibile il numero 335-1208244 (anche via WhatsApp) e il sito ufficiale della Icw all’indirizzo www.ilgrandewrestling.com.

© Riproduzione riservata

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.