BergamoNews it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Forti odori di pop corn a Treviglio, l’azienda installerà un impianto di filtrazione

Il sindaco Juri Imeri replica alle polemiche: "Chi dice che le segnalazioni non sono state prese in considerazione dall'amministrazione dice cose non vere"

Più informazioni su

L’amministrazione di Treviglio interviene in seguito alla notizia dell’esposto presentato in procura dal Comitato Treviglio Respira per un fastidioso odore di pop corn in diversi quartieri della città. Allegata all’esposto anche una raccolta firme sottoscritta da 143 cittadini per fare luce sulla vicenda.

Proprio stamattina si è svolta nella sede della Provincia di Bergamo la conferenza dei servizi relativamente al procedimento Aua avviato a settembre 2016 dalla ditta Comagri Oil di via Brignano. Il Comune spiega di avere rappresentato le segnalazioni dei cittadini e le varie azioni messe in atto nel corso del tempo. L’azienda – si legge in una nota – ha illustrato il proprio piano di miglioramento, che formalizzerà nei prossimi cinque giorni, e che prevede l’installazione di un impianto di filtrazione una volta ottenuta l’autorizzazione. Il Comune ha quindi chiesto un monitoraggio con olfattometria dinamica alla ditta prima dell’installazione dell’impianto di filtrazione e dopo la sua messa in esercizio in modo da poterne quantificare l’efficacia.

La conferenza decisoria (probabilmente finale) è stata fissata per venerdi 28 febbraio alle 9. “La Conferenza – commenta il sindaco di Treviglio Juri Imeri – conferma l’attenzione degli enti preposti al tema, con il Comune in prima linea. Attendiamo la conclusione del procedimento, confermando l’attenzione dell’amministrazione al tema. Chi dice che le segnalazioni non sono state prese in considerazione racconta cose non vere”.

© Riproduzione riservata

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.