BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Dal primo marzo abolizione del “superticket” in Regione Lombardia

Riguarda tutti gli assistiti lombardi che, se non esenti, continueranno a pagare esclusivamente il ticket ordinario previsto sull’intero territorio nazionale

L’Agenzia di Tutela della Salute di Bergamo informa che Regione Lombardia ha stabilito di abrogare, per le prestazioni di assistenza specialistica ambulatoriale, prenotate dal prossimo primo marzo, il cosiddetto “superticket” introdotto a livello nazionale con la Legge finanziaria.

Il “superticket” è aggiuntivo rispetto a quello ordinario. Attualmente in Lombardia, a seguito di una precedente riduzione, varia a seconda del valore della prestazione arrivando ad un importo massimo di 15 euro.

Questa abolizione riguarda tutti gli assistiti lombardi che, se non esenti, continueranno a pagare esclusivamente il ticket ordinario previsto sull’intero territorio nazionale. Il provvedimento della Regione Lombardia anticipa di sei mesi la norma statale che aveva previsto l’eliminazione del “superticket”, in tutte le Regioni, a partire dal prossimo primo settembre.

Ulteriori informazioni sono disponibili qui.

© Riproduzione riservata

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.