BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Compleanno in Brembo per Chaz Davies, il tre volte vicecampione del mondo della superbike fotogallery

Lunedì 10 febbraio, giorno in cui ha compiuto 33 anni, Chaz Davies, pilota ufficiale Ducati nel Mondiale Superbike per la settima stagione di fila, ha fatto visita alla Brembo Racing di Curno

Più informazioni su

Nel giorno del proprio compleanno è bello stare con i propri cari, con chi si preoccupa della nostra integrità fisica. Sarà per questo che il 10 febbraio, giorno in cui ha compiuto 33 anni, Chaz Davies, pilota ufficiale Ducati nel Mondiale Superbike per la settima stagione di fila, è venuto in visita a Curno, in Brembo Racing.​​

Da Brembo Racing escono infatti escono i dischi in acciaio, le pinze monoblocco e le pompe freno che permettono alla sua Ducati Panigale V4R di decelerare in spazi e tempi record sulle 13 piste del Campionato del Mondo. Con la Ducati Davies è stato vicecampione del mondo nel 2015, 2017 e 2018 e ha vinto 26 gare.​

Chaz Davies, pilota ufficiale Ducati nel Mondiale Superbike

Accompagnato dalla moglie Hattie e da Serafino Foti, team manager Aruba Racing, il gallese ha varcato le porte dello stabilimento dove vengono realizzati i componenti frenanti per le competizioni: anche nel 2019 le auto e moto dotate di freni Brembo hanno conquistato decine di titoli iridati, dalla Formula 1 alla MotoGP, dalla 24 Ore di Le Mans alla Superbike e ancora WRC, MXGP e altre specialità.​

A fargli da cicerone si sono alternati Mauro Piccoli, Franco Zonnedda e Claudio Bertuletti, rispettivamente Direttore Commerciale, Responsabile di pista Superbike e Responsabile Produzione di Brembo Racing. Davies ha posto loro diversi interrogativi sulla lavorazione del carbonio (materiale vietato in Superbike) e sulla realizzazione e il montaggio delle pinze freno.

Durante la visita Davies ha cercato di carpire i segreti di lavorazione delle ruote Marchesini, da anni imbattute nel Mondiale Superbike, prendendole anche in mano per saggiarne la leggerezza. Su richiesta degli uomini del reparto ha persino lasciato il suo autografo su un cerchio color argento.​

Chaz Davies, pilota ufficiale Ducati nel Mondiale Superbike

Non contento ha voluto conoscere tutti i particolari delle fasi di testing e validation dei componenti frenanti Brembo. Quindi, dopo essersi concesso ai dipendenti per le foto di rito e la firma dei poster che lo ritraggono in sella alla Ducati ha espresso la propria soddisfazione con alcune dichiarazioni:​

“La visita in Brembo è stata interessante, vedere il dietro le quinte degli impianti frenanti che uso in pista, come vengono prodotti, mi ha affascinato molto. Non vedo l’ora che inizi la nuova stagione. Lo scorso anno non è andato come avrei voluto, ma la cosa positiva è che ho potuto fare un gran bel finale, tornando anche alla vittoria, e abbiamo imparato tante cose sulla Panigale V4 R. Questo mi rende fiducioso in vista del campionato che ci attende”.

Ma proprio mentre Davies si avvicinava all’uscita, passando dallo showroom, è comparsa a sorpresa una torta con una guarnizione a forma di disco Brembo. Superato l’iniziale smarrimento, Chaz ha spento la candelina e poi ha stappato una bottiglia di spumante. L’auspicio è che sia la prima di una lunga serie.

© Riproduzione riservata

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.