BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Zanetti dal gran carattere: 3-1 contro Casalmaggiore

Una vittoria targata Zanetti piena di carattere che ha acceso ancora una volta il Pala Agnelli

Più informazioni su

Un crescendo entusiasmante.Una vittoria targata Zanetti piena di carattere che ha acceso ancora una volta il Pala Agnelli di Bergamo e visto entrare in corsa le pedine che hanno ribaltato le sorti del match.

Il sestetto della Zanetti non ha sorprese: Mirkovic in regia opposta a Smarzek, Melandri e Olivotto al centro, Loda e Mitchem in banda e il libero Sirressi. Casalmaggiore schiera le centrali ed ex di turno Stufi e Popovic, la palleggiatrice Antonijevic, l’opposto Cuttino, il libero Spirito e le schiacciatrici Bosetti e Carcaces. Le rivoluzioni arriveranno in corsa.

L’avvio è della Pomì, che si porta sull’uno a zero spinta dalle centrali e dagli attacchi di Carcaces. Fenoglio gioca la carta Van Ryk per Smarzek, ma sono i troppi errori rossoblù (10) a decidere il parziale.

Dopo un inizio in equilibrio, Casalmaggiore prova l’allungo anche nel secondo set. Ecco allora di nuovo in campo Van Ryk insieme a Samara per Smarzek e Mitchem. Il 17-17 in rimonta scalda la sfida e apre la fase punto a punto con sorpasso nel turno di battuta di Van Ryk e con Melandri a muro: 21-19. Casalmaggiore riaggancia, la Zanetti non si arrende e Loda (7 punti nel set) va a chiudere: 28-26.

Casalmaggiore riparte di nuovo portandosi avanti. Sotto 8-13, Prandi entra per Mirkovic e l’aggancio arriva al 20-20. Van Ryk (6 punti) e Loda (5) tengono acceso il match insieme a Samara (3 punti e 85% di ricezioni positive), agganciano, sorpassano e vanno a chiudere 25-23. È 2-1 Zanetti.

Le rossobù cavalcano l’entusiasmo del Pala Agnelli e non si fermano più:  vanno a chiudere con un ace di Loda che vale il tre a uno e i tre punti.

Ad aprire lo spettacolo della domenica è stata una prima assoluta al Pala Agnelli di Bergamo: un match esibizione degli atleti della Scuola Pallavolo Bergamo iscritti al corso riservato a ragazzi con sindrome di down e con disabilità intellettiva.

Il campo di gioco è stato teatro dell’esibizione degli atleti del corso affiliato a Special Olympics Italia: l’attività, iniziata solo qualche anno fa con tanto entusiasmo ma in forma sperimentale, è poi cresciuta talmente in qualità, grazie anche al lavoro delle insegnanti Mariella Stabilino e Valentina Nava, che il gruppo si è affiliato a Special Olympics ed è entrato ufficialmente a far parte del Team Lombardia.

Dodici gli atleti, dai 13 ai 24 anni, con i riflettori puntati su di loro e il pubblico del Pala Agnelli a fare il tifo: Alessandro Comini, Andrea Tassetti, Arianna Bellezza, Andrea Tomasoni, Martina Eligio, Francesca Moscheni, Giulia Santangeletta, Simone Ghilardi, Elisabetta Pirlea, Francesco Comotti, Laura Perico e Rebecca Brivio, guidati dallo Staff Tecnico composto da Mariella Stabilino, Valentina Nava, Giulia Cagnoli e Federica Fontana.

Come da regolamento dell’Associazione (riconosciuta dal Comitato Olimpico Internazionale), la gara si è svolta con la presenza in campo di 3 atleti più 3 partner per squadra. E per l’occasione, sono state le atlete della squadra Under 16 del Settore Giovanile del Volley Bergamo a fare da partner.

Sara Loda commenta così il match contro Pomì: “È stato un lavoro di pazienza, di corretto posizionamento del muro e della difesa e piano piano siamo risalite e siamo andate a vincere. Ora? Noi vogliamo vincerle tutte, quindi ci proviamo anche mercoledì”.

Zanetti Bergamo-È Più Pomì Casalmaggiore 3-1 (18-25, 28-26, 25-23, 25-21)

Zanetti Bergamo: Smarzek 2, Imperiali n.e., Olivotto 8, Van Ryk 17, Sirressi (L), Prandi, Samara 8, Melandri 7, Mirkovic 4, Civitico, Loda 19, Mitchem 5. Allenatore: Fenoglio

È Più Pomì Casalmaggiore: Popovic 10, Stufi 11, Camera n.e., Vukasovic, Spirito (L), Fiesoli n.e., Maggipinto n.e., Bosetti 13, Scuka, Carcaces 11, Veglia n.e., Antonijevic 2, Cuttino 18.  Allenatore: Gaspari

Arbitri: Massimiliano Giardini e Armando Simbari

Note

Durata set: 24’, 28’, 29’, 26’
Spettatori: 1.210
Incasso: € 9.831
Battute Vincenti: Bergamo 4, Casalmaggiore 2
Battute Sbagliate: Bergamo 14, Casalmaggiore 10
Muri: Bergamo 10, Casalmaggiore 11
Errori: Bergamo 29, Casalmaggiore 23

© Riproduzione riservata

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.