BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Strano via vai a Borgo di Terzo: 33enne recidivo continuava a spacciare

Il personale della Sezione Antidroga della Squadra Mobile ha tratto in arresto un tunisino irregolare sul territorio nazionale

Più informazioni su

La Polizia di Stato anche questa settimana ha proseguito i consueti servizi finalizzati alla repressione dello spaccio di stupefacenti, traendo in arresto l’ennesimo spacciatore.

Il personale della Sezione Antidroga della Squadra Mobile ha tratto in arresto il cittadino tunisino A. A. di 33 anni, irregolare sul territorio nazionale.

Da tempo gli Agenti avevano notato un insolito andirivieni di tossicodipendenti intenti ad aggirarsi, apparentemente senza ragioni plausibili, nel piccolo centro di Borgo di Terzo.

Sono stati quindi attuati discreti servizi di osservazione e appostamento finalizzati a verificarne le ragioni. L’extracomunitario, benché sottoposto alla misura dell’obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria proprio per stupefacenti, incurante dei propri trascorsi continuava imperterrito l’attività di spaccio.

Nel pomeriggio di giovedì 6 febbraio, gli Agenti dell’Antidroga l’hanno quindi bloccato, trovandogli quattro “palline” termosaldate di cocaina, pronte per essere spacciate. È stata perquisita anche la sua abitazione, sempre nel centro di Borgo di Terzo, che non era formalmente a lui riconducibile, ma che gli Agenti hanno appurato essere nella sua disponibilità dove sono stati trovate altre cinque “palline” di cocaina, un bilancino di precisione, e materiale per il confezionamento della droga. A. A. è stato quindi tratto in arresto.

© Riproduzione riservata

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.