Mogi con la fiera d’arte e design Nomad - BergamoNews
Informazione Pubblicitaria

MOGI caffè

L'evento

Mogi con la fiera d’arte e design Nomad

Per la sua edizione invernale 2020, dal 6 al 9 febbraio, Nomad torna nella magica cornice alpina di St. Moritz, ospitato dalla suggestiva location di Chesa Planta

“Benvenuti in tempi interessanti”, titolava un lungimirante libro di qualche anno fa, con un apparente augurio che nascondeva una possibile minaccia. E sembra proprio il caso di dire che siamo nel bel mezzo di tempi da capire, da scrutare e affrontare senza paure e senza allarmismi, ma con spirito pratico, ottimismo e soprattutto creatività.

Circondarsi di bellezza e inventiva è sempre un’ottima soluzione. Non stiamo parlando di fare gli struzzi, mai sia, ma di aprire la mente e guardare alle cose con prospettive più ampie e soprattutto propositive. Che il mondo sia connesso, nel bene e nel male, è una verità quotidiana sotto gli occhi di tutti. Che le distanze si siano pressoché annullate è un fatto che cambia la nostra percezione del mondo e della storia: siamo nomadi, ci contaminiamo – di saperi, di conoscenze, di stimoli – e ci arricchiamo a vicenda.

Lo ha capito bene Nomad, la fiera – non – fiera itinerante di design e arte che crea ponti di bellezza tra artisti, gallerie, collezionisti, istituzioni e amatori di tutto il mondo. Per la sua edizione invernale 2020, dal 6 al 9 febbraio, Nomad torna nella magica cornice alpina di St. Moritz, ospitato dalla suggestiva location di Chesa Planta, magione aristocratica e museo di cultura viva.

Costruita nel 1595, Chesa Planta racconta la storia dell’Engadina, con i suoi rivestimenti in legno scolpito e le sale decorate: un connubio di architettura, arte e tradizione domestica del XVIII e XIX secolo. Diciotto gallerie nazionali e internazionali presenteranno i loro lavori, tra arte e design contemporaneo, accompagnati dai progetti speciali di questa edizione invernale come sempre ideata e curata da Giorgio Pace e Nicolas Bellevance-Lecompte. Lavori inediti, mai esposti e da collezione, insieme per un evento che vuole essere privato e rivolto a una comunità di intenditori della bellezza e della creatività. Denominatore comune e cifra distintiva di Nomad, oltre alla passione per l’arte: il lusso. Il lusso di poter godere di progetti artistici unici e originali; il lusso di avere l’occasione di ritrovarsi insieme, in una location speciale per apprezzare opere speciali.

Il lusso di un’esperienza unica, arricchita anche dai Progetti collaterali all’esposizione. E dall’aroma di MOGI, the luxury Italian coffee, che non poteva mancare in una manifestazione dedicata al buon gusto per intenditori. Vi aspettiamo là, tra le splendide Alpi svizzere, per riempirci gli occhi e tutti i sensi di bellezza.

Creiamo giorni interessanti, circondiamoci di bellezza!

Più informazioni
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI

Per favore, disabilita AdBlock per continuare a leggere.

Bergamonews è un quotidiano online gratuito che non riceve finanziamenti pubblici: l’unica fonte di sostegno del nostro lavoro è rappresentata dalle inserzioni pubblicitarie, che ci permettono di esistere e di coprire i costi di gestione e del personale.
Per visualizzare i nostri contenuti, scritti e prodotti da giornalisti a tempo pieno, non chiediamo e non chiederemo mai un pagamento: in cambio, però, vi preghiamo di accettare la presenza dei banner, per consentire a Bergamonews di restare un giornale gratuito.
Vuoi continuare a leggere BergamoNews senza pubblicità? Scopri come su bergamonewsfriends.it