BergamoNews it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Dalmine ricorda Barborini-D’Andrea: uccisi 43 anni fa dalla banda di Vallanzasca

Gli agenti freddati a colpi di pistola al casello autostradale: "Un'occasione anche per ringraziare donne e uomini delle forze dell'ordine che ogni giorno rischiano la vita".

Più informazioni su

A 43 anni dal 6 febbraio 1977, data della vile uccisione del Maresciallo Luigi D’Andrea e dell’appuntato Renato Barborini freddati a colpi di pistola dalla banda di Renato Vallanzasca, Dalmine si appresta a ricordare i due agenti con le commemorazioni che si terranno come di consueto presso il casello autostradale.

La cerimonia, quest’anno, sarà preceduta dalla Santa Messa che sarà celebrata alle 9.30 da Monsignor Davide Pelucchi, Vicario Generale della Diocesi di Bergamo alla Chiesa San Giuseppe.

Alle commemorazioni presenzieranno il sindaco Francesco Bramani, la Giunta comunale, i familiari delle vittime e i rappresentanti delle forze dell’ordine. “A distanza di tanti anni – dichiara il sindaco Francesco Bramani – la memoria di questo tragico evento è ancora viva, anche e soprattutto grazie a Gabriella Vitali, che negli anni ha mantenuto vivo il ricordo con iniziative come il Premio D’Andrea e le tante testimonianze alla cittadinanza. Quella di oggi è anche un’occasione per ringraziare tutte le donne e gli uomini delle forze dell’ordine, che ogni giorno mettono a rischio la propria vita per garantire la nostra sicurezza”.

© Riproduzione riservata

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.