BergamoNews it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Per la prima volta la Val di Scalve avrà un ufficio turistico

L'inaugurazione mercoledì 12 febbraio

La Comunità Montana Val di Scalve avrà presto un ufficio per il turismo e un infopoint del Parco delle Orobie Bergamasche.

L’inaugurazione è fissata per mercoledì 12 febbraio, alle 10.30, in piazza Giustizia a Vilminore di Scalve. All’evento parteciperà anche l’assessore regionale al turismo, marketing territoriale e moda Lara Magoni.

“Abbiamo considerato necessario fare uno sforzo economico considerevole – spiega tramite il suo profilo Facebook Pietro Orrù, primo cittadino di Vilminore e presidente della Comunità montana di Sclave – per reperire quelle risorse che ci permettono di proporci come territorio unico ed unito. In questo modo, la nostra zona può essere appetibile dal punto di vista turistico. C’era la necessità di una struttura che si occupasse di questo specifico settore economico mettendo a disposizione uno spazio e del personale qualificato a servizio degli operatori, delle associazioni e delle Pro Loco”.

ufficio turistico val di scalve

Questo nuovo ufficio, in modo particolare, si occuperà del coordinamento degli eventi turistici della Val di Scalve, della gestione del portale internet e dei canali social, fornirà supporto agli operatori turistici per le richieste di contributo relative ai bandi, oltre che all’informazione e all’accoglienza d’ufficio.

”Un servizio – conclude Orrù – che mancava, che non c’è mai stato e che adesso è disposizione della collettività”.

© Riproduzione riservata

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.