Quantcast
Incidente in via Nullo: grave pony-pizza, automobilista fugge ma viene rintracciato - BergamoNews
Lunedì sera

Incidente in via Nullo: grave pony-pizza, automobilista fugge ma viene rintracciato fotogallery

A bordo della vettura un uomo e una donna, individuati dagli agenti pochi minuti dopo lo scontro

Grave incidente nella serata di lunedì 27 gennaio in via Nullo a Bergamo, con un uomo di 42 anni ricoverato in gravissime condizioni all’ospedale Papa Giovanni.

Incidente in via Nullo

Secondo una prima ricostruzione fornita dagli agenti della polizia locale, intervenuti con il supporto degli uomini della Questura, il 42enne, di professione pony-pizza, con lo scooter della pizzeria per cui lavora, Pronto Pizza, intorno alle 20 stava percorrendo via Nullo in direzione di via Broseta. Quando è giunto all’incrocio con via Diaz, un’auto, una Opel Meriva blu, ha imboccato via Nullo e l’ha travolto.

L’uomo sul mezzo a due ruote è stato sbalzato per diversi metri e cadendo a terra ha battuto la testa sul marciapiede. Ha perso conoscenza. Le due persone a bordo della vettura, un uomo e una donna, sono usciti dall’abitacolo, hanno osservato il ferito sull’asfalto e dopo aver posteggiato l’auto in contromano si sono allontanati a piedi.

Incidente in via Nullo

La scena è stata vista da alcuni passanti, che hanno subito chiamato i soccorsi. Dopo qualche minuto sono arrivate un’automedica e un’ambulanza. Il personale medico ha prestato le prime cure sul posto e ha poi trasportato il 42enne all’ospedale Papa Giovanni.

Nel frattempo sono sopraggiunti gli agenti della Locale e della Questura, che in pochi minuti hanno individuato i due occupanti della Opel, non lontano, nei pressi del Triangolo. Sotto shock, non hanno saputo spiegare il loro gesto. Ora rischiano una denuncia.

Incidente in via Nullo
Vuoi leggere Bergamonews senza pubblicità?
Iscriviti a Friends! la nuova Community di Bergamonews punto d’incontro tra lettori, redazione e realtà culturali e commerciali del territorio.
L'abbonamento annuale offre numerose opportunità, convenzioni e sconti con più di 120 Partner e il 10% della quota di iscrizione sarà devoluta in beneficenza.
Scopri di più, diventiamo Amici!
Più informazioni
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI