BergamoNews it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Ibanez è della Roma: con l’Atalanta 20′ in campo e il suo valore è raddoppiato

Il brasiliano era arrivato a Bergamo un anno fa per 4 milioni di euro, i giallorossi lo pagheranno 8 milioni più 2 di bonus tra 18 mesi

Più informazioni su

È un caso quantomeno strano, insolito, quello di Roger Ibanez. Il 21enne difensore brasiliano, che l’Atalanta ha acquistato un anno fa dalla Fluminense per 4 milioni di euro, si trasferisce alla Roma in prestito gratuito per 18 mesi con obbligo di riscatto fissato a 8 milioni più 2 di bonus.

In poche parole, il valore del ragazzo è raddoppiato nel giro di dodici mesi. La cosa curiosa è che in questo lasso di tempo il giovane sudamericano è sceso in campo 20′ con la prima squadra di Gasperini.

Il tecnico piemontese lo ha infatti mandato in campo nel finale della partita con il Genoa, dell’11 maggio scorso, e poi gli ha concesso qualche minuto nella storica sfida con lo Shakhtar, in Champions League.

Eppure il valore del cartellino di Ibanez è raddoppiato (quasi triplicato, se si contano i bonus).

Com’è possibile? La risposta è semplice: il brasiliano, prima di essere riscattato, giocherà per 18 mesi con la maglia della Roma e in questo lasso di tempo il suo valore reale crescerà raggiungendo – forse, superando anche – il valore già raggiunto dal suo cartellino. Questo, almeno, è quello che si augurano i dirigenti giallorossi.

© Riproduzione riservata

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.