BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Cerca di rientrare a casa dal balcone ma cade: Vigolo piange Luigi, morto a 38 anni

Fatale un volo di circa sette metri. Parroco e sindaco: "Ragazzo generoso, si dava da fare per la comunità"

È caduto da un’altezza di circa sette metri Luigi Bettoni, il 38enne di Vigolo morto tragicamente nella notte tra sabato e domenica. Intorno alle 4 del mattino stava rincasando in via Roma, nel centro storico del paese, quando si è accorto di non avere con se le chiavi dell’appartamento. A quel punto, non sapendo a chi chiedere aiuto e non essendoci nessuno in casa, ha pensato di passare dal balcone. L’ipotesi è che nello scavalcare la ringhiera per accedere al pianerottolo possa avere perso l’equilibrio.

L’allarme è stato lanciato dai vicini del secondo piano, svegliati da un forte tonfo e dalla vibrazione della ringhiera. I sanitari del 118 hanno trovato il corpo in cortile, quando ormai non c’era più nulla da fare: la vittima ha riportato un grave trauma cranico da sfondamento che non gli ha lasciato scampo.

Secondo quanto ricostruito dai carabinieri, giunti sul posto per effettuare i rilievi, anche i fumi dell’alcol potrebbero avere contribuito all’incidente, sommandosi al già rischioso tentativo di scavalcare la ringhiera: l’uomo era da poco rientrato da una festa trascorsa con gli amici.

Luigi Bettoni lavorava per un’impresa edile. Una figura molto conosciuta ed apprezzata in paese, come la sorella, attiva nel sociale e membro del Consiglio comunale. “Era facile volergli bene – commenta il sindaco di Vigolo, Gabriele Gori -. Dava una mano alle nostre associazioni, ai volontari degli alpini e della Protezione Civile. Siamo tutti molto dispiaciuti”. “Un ragazzo generoso – lo definisce il parroco don Giovanni Battista Bettoni -. Quando serviva un aiuto, Luigi c’era sempre”. I funerali sono stati fissati giovedì alle 15, a Tavernola Bergamasca, suo paese d’origine.

Nel febbraio 2018, a causa di un incidente molto simile, perse la vita un ragazzo di Mornico al Serio, nella Bassa Bergamasca: aveva solo 24 anni.

© Riproduzione riservata

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.