BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Controlli antidroga sulle piste: il fiuto di ‘Grinder’ e ‘Grom’ inguaia un 59enne

"L’attività - spiegano i carabinieri - ha evitato che alcune persone affrontassero la giornata sugli impianti in condizione di alterazione psicofisica, mettendo a rischio l’incolumità di altri sciatori"

Non si fermano i controlli dei Carabinieri di Zogno sulle piste da sci per contrastare l’uso e lo spaccio di sostanze stupefacenti.

Supportati dalle unità del Nucleo Cinofili di Orio al Serio, i militari hanno effettuato un’attività di prevenzione e repressione a Foppolo e Carona. I controlli sono stati estesi alle decine di turisti che hanno trascorso la giornata sulla neve. I cani antidroga “Grinder” e “Grom” hanno controllato decine di sciatori e segnalato numerose persone mentre l’attività di riscontro, effettuata dai Carabinieri, è stata positiva per un uomo del posto di 59 anni che è stato segnalato come assuntore alla Prefettura, trovato in possesso di 6 grammi di marijuana.

“Il servizio – spiegano i carabinieri – è stato finalizzato a garantire la sicurezza dei numerosi turisti che, nei periodi di maggior affluenza, con particolare riguardo ai weekend, raggiungono in gran numero gli impianti, praticando attività diverse (passeggiatori, ciaspolatori, sciatori alpinisti ndr). L’attività, infatti, ha evitato che alcune persone affrontassero la giornata sugli impianti in condizione di alterazione psicofisica che avrebbe potuto mettere a rischio l’incolumità degli altri sciatori”.

© Riproduzione riservata

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.