• Abbonati
A graz

Europei di pattinaggio, podio sfiorato per la coppia Della Monica-Guarise

La 30enne di Albano Sant'Alessandro e il 31enne riminese hanno concluso la propria prova al quarto posto, distanti dodici punti dal bronzo

Si è interrotto a un passo dal primo podio in carriera il percorso europeo di Nicole Della Monica e Matteo Guarise.

Quarti dopo lo short program, la 30enne di Albano Sant’Alessandro e il 31enne riminese hanno mantenuto il risultato anche nel libero, non riuscendo però a metter a segno la zampata decisiva per il bronzo.

In avvio la coppia azzurra ha pagato una caduta della bergamasca sul primo salto combinato, un errore che si è aggiunto ad altre sbavature che non ha permesso loro di migliorare la propria posizione.

Nonostante le sbavature, i portacolori delle Fiamme Oro Moena sono riusciti ad ottenere un punteggio di 124.96 (60.95 di valutazione tecnica, 64.91 per le components) che ha consentito loro di raggiungere il primato stagionale e di ottenere 194.44 punti.

Il ghiaccio di Graz ha confermato anche l’egemonia russa con Aleksandra Boikova e Dmitrii Kozlovskii che, oltre a mantenere il comando, hanno ampliato il vantaggio sugli avversari.

Il duo di San Pietroburgo ha infatti concluso la propria prova senza sbavature, totalizzando 234.58 punti e di staccare di quasi trenta lunghezze Eugenia Tarasova e Vladimir Morozov, in grado di superare nel finale i connazionali Daria Pavliuchenko e Denis Khodykin.

Buona prestazione per Rebecca Ghilardi e Filippo Ambrosini che negli ultimi frangenti di gara hanno difeso la propria piazza concludendo la propria esperienza fra i migliori otto.

La 20enne di Pedrengo e il 26enne di Asiago hanno terminato all’interno della top ten nonostante una doppia scivolata della giovane orobica che ha impedito loro di andare oltre quota 156.74 punti.

Vuoi leggere BergamoNews senza pubblicità?   Abbonati!
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI