Quantcast
Castione, "Se riapri un negozio: niente tributi comunali per tre anni" - BergamoNews
Il provvedimento

Castione, “Se riapri un negozio: niente tributi comunali per tre anni”

Se si riapre un esercizio commerciale chiuso da almeno sei mesi, per i prossimi tre anni non dovrà versare all'amministrazione comunale l'Imu, la tassa sui rifiuti, l'occupazione del suolo pubblico e la pubblicità.  

Il Comune di Castione della Presolana ha da tre anni azzerato, per la parte comunale, l’Imu sui negozi, sugli alberghi e sulle attività artigianali. Ma ora fa di più per rilanciare il commercio e sostenere l’economia della montagna per evitare lo spopolamento della valle.

Se si riapre un esercizio commerciale chiuso da almeno sei mesi, per i prossimi tre anni non dovrà versare all’amministrazione comunale l’Imu, la tassa sui rifiuti, l’occupazione del suolo pubblico e la pubblicità.

“Sì, con il precedente provvedimento abbiamo lasciato nelle tasche degli operatori circa 450mila euro – afferma il sindaco Angelo Migliorati -. Nell’ultimo consiglio Comunale abbiamo approvato il regolamento che prevede, nel caso di riapertura di esercizi commerciali chiusi da almeno sei mesi, il rimborso di tutti i tributi comunali per tre anni. Ci aspettiamo da parte dello Stato la stessa attenzione per questo comparto fondamentale per l’economia nazionale”. Una misura che vuole rilanciare l’economia del paese e della valle Seriana.

Vuoi leggere Bergamonews senza pubblicità?
Iscriviti a Friends! la nuova Community di Bergamonews punto d’incontro tra lettori, redazione e realtà culturali e commerciali del territorio.
L'abbonamento annuale offre numerose opportunità, convenzioni e sconti con più di 120 Partner e il 10% della quota di iscrizione sarà devoluta in beneficenza.
Scopri di più, diventiamo Amici!
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI