"Buon anniversario vita mia": la dichiarazione d'amore sulle pubbliche affissioni di Treviglio - BergamoNews
Bassa

“Buon anniversario vita mia”: la dichiarazione d’amore sulle pubbliche affissioni di Treviglio

I manifesti sono comparsi nella mattinata di venerdì 24 gennaio

Non si sa chi sia l’autore della dichiarazione d’amore che nella mattinata di venerdì 24 gennaio è apparsa in alcune zone di Treviglio, attaccata negli appositi spazi riservati alle pubbliche affissioni. Di certo, si tratta di una persona molto innamorata del proprio partner, tanto da dedicarle un testo commovente che ha attirato la curiosità di tanti cittadini.

“Ricordo come se fosse oggi la magia di quel giorno speciale in cui i tuoi occhi hanno incrociato i miei – si legge -, quando entrambi abbiamo capito di aver trovato la nostra anima gemella, la nostra metà perfetta, il nostro alter ego. Il cielo, il destino o chissà chi aveva infatti già deciso per noi”.

Il gesto sembra sia stato compiuto per festeggiare l’anniversario della coppia che, stando a quanto si può leggere sull’affissione, cadrà lunedì 27 gennaio.

L'affissione in viale De Gasperi

“Sempre insieme – continua la dichiarazione -, sempre mano nella mano, sempre col sorriso sulle labbra e la gioia nel cuore. Noi ci apparteniamo: niente e nessuno potrà mai dividerci. 27 gennaio e una promessa… Per 55 anni”.

Un testo a tratti criptico, che molto probabilmente sarà stato ben chiaro alla destinataria (o al destinatario) del messaggio.

L’affissione è comparsa in viale De Gasperini e in via Carcano, a Treviglio.

commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI

Per favore, disabilita AdBlock per continuare a leggere.

Bergamonews è un quotidiano online gratuito che non riceve finanziamenti pubblici: l’unica fonte di sostegno del nostro lavoro è rappresentata dalle inserzioni pubblicitarie, che ci permettono di esistere e di coprire i costi di gestione e del personale.
Per visualizzare i nostri contenuti, scritti e prodotti da giornalisti a tempo pieno, non chiediamo e non chiederemo mai un pagamento: in cambio, però, vi preghiamo di accettare la presenza dei banner, per consentire a Bergamonews di restare un giornale gratuito.
Vuoi continuare a leggere BergamoNews senza pubblicità? Scopri come su bergamonewsfriends.it